AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùborsa e tecnologia

Prese di beneficio su St dopo il mini-rally, ma analisti restano positivi

Il titolo aveva guadagnato poco meno del 10% dall'8 al 13 luglio, sostenuto dal trend positivo anticipato per il settore dei semiconduttori. Il calo di seduta non sembra intaccare la tendenza

di Stefania Arcudi

default onloading pic
(PHOTOSHOT/MAXPPP)

Il titolo aveva guadagnato poco meno del 10% dall'8 al 13 luglio, sostenuto dal trend positivo anticipato per il settore dei semiconduttori. Il calo di seduta non sembra intaccare la tendenza


1' di lettura

Dopo l'accelerata delle ultime sedute, StMicroelectronics tira il fiato e, colpita dalla prese di beneficio, è arrivata a cedere più del 4% ed è la peggiore del Ftse Mib. Il gruppo dei semiconduttori viene da un mini-rally che ha portato il titolo a guadagnare poco meno del 10% dall'8 al 13 luglio, portandosi sopra la soglia psicologica dei 26 euro per azione per la prima volta da febbraio scorso, sostenuto dalla tendenza positiva anticipata per il comparto tecnologico, mentre sono progressivamente revocati lockdown e misure restrittive varate in risposta alla pandemia di coronavirus. Nella seduta del 14 luglio prevalgono invece le prese di beneficio, con il titolo che torna sotto i 25 euro.

Detto questo, gli analisti restano comunque positivi su St: Barclays ha alzato il prezzo obiettivo da 27 a 29 euro confermando il rating «overweight», mentre Equita considera positivo anche per St il fatto che l'americana Analog Devices attende un trend sopra le attese per il settore comunicazioni e industriale (il gruppo, che ha per altro lanciato un'Opa da 22 miliardi di dollari su Maxim Integrated, ha alzato le stime sul terzo trimestre fiscale proprio in vista di un andamento positivo del fatturato). «Riteniamo che l'indicazione sul current trading di Analog Devices relativamente ai segmenti comunicazioni e industriale sia positiva sia per St sia per Infineon, che stimiamo derivino circa il 40% del fatturato da tali verticali», hanno detto gli analisti.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti