Digital lending

Prestiti veloci, AideXa punta sulla piattaforma di Prestatech

Il data parsing della fintech permette di trasformare l’estratto conto in dataset strutturati per la valutazione del profilo finanziario dei clienti

di Gianni Rusconi

2' di lettura

Nuovo tassello nel percorso di sviluppo di Prestatech, la credit factory nata in pancia alla fintech del digital lending Prestacap e specializzata in soluzioni di open banking basate su algoritmi di intelligenza artificiale proprietari . Dopo Banca Intesa, entra infatti nel portafoglio clienti Banca AideXa, che ha scelto Prestatech per il servizio di parsing per estratti conto.

L'istituto di credito focalizzato su piccole e medie imprese e partite Iva ha quindi puntato sulla piattaforma in grado di trasformare tramite Api l'estratto conto dei clienti in dataset strutturati e di garantire di conseguenza la massima interoperabilità per la condivisione delle informazioni, con la possibilità di utilizzare i dati ottenuti con il consenso dei clienti per ulteriori analisi e valutazioni del profilo finanziario degli stessi.

Loading...

La tecnologia di Prestatech, infatti, opera come canale di accesso ai dati transazionali complementare alla Psd2, si integra facilmente nelle architetture It esistenti delle banche (grazie al formato open Api della soluzione stessa) e permette di effettuare un'analisi sintattica su un flusso di dati in ingresso in modo da definirne la struttura e renderli leggibili e disponibili per attività di data analytics.

A valle dell'implementazione della soluzione, gli utenti di Banca AideXa saranno nelle condizioni di richiedere il finanziamento istantaneo di AideXa direttamente online con le stesse modalità e tempistiche attuali, e quindi 20 minuti per scoprire fattibilità, importo e tasso del finanziamento e 48 ore per ricevere l'importo.

Basterà scaricare il documento in formato pdf del conto corrente dal proprio home banking e caricarlo direttamente nel flusso di richiesta del finanziamento X instant di Banca AideXa. Gli algoritmi di Prestatech riconosceranno in modo immediato la banca di appartenenza dell'utente e procederanno con l'estrazione dei dati necessari per verificare la fattibilità del finanziamento.

Prestatech, inoltre, fornirà ad AideXa un modulo anti-frode in grado di identificare eventuali attività fraudolente e di manipolazione sul file dell'estratto conto utilizzato per il servizio di parsing, sfruttando anche in questo caso algoritmi che analizzano dati e metadati del file stesso.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti