Gli 11 capolavori di Bertolucci

3/12Cinema e Media

Prima della rivoluzione (1964)

(Mary Evans / AGF)

Il suo secondo lungometraggio, dopo l'esordio con «La commare secca» (1962), è già un'opera potentissima e rivoluzionaria. Uscito nelle sale quando il regista aveva solo 23 anni, «Prima della rivoluzione» è un prodotto dal forte respiro politico, che racconta di un giovane studente che vive con difficoltà il suo essere borghese e al contempo militante comunista.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti