e-commerce

Prime Day, Amazon batte il record del Black Friday e Cyber Monday

Acquistati in 48 ore oltre due miliardi di dollari di prodotti da Pmi


default onloading pic

1' di lettura

Gli sconti, adottati da tutti i grandi gruppi dell’e-commerce, sono andati bene per Amazon. L’edizione 2019 del Prime Day è stato un evento record che nell’arco di 48 ore ha offerto oltre un milioni di offerte ai membri del suo servizio Prime. Tra il 15 e il 16 luglio le vendite hanno superato l’ultima edizione delle due giornate in cui gli americani si riversano nei negozi della nazione a caccia di affari: il Black Friday e il Cyber Monday.

Lo ha annunciato il colosso americano del commercio elettronico, dicendo che in tutto il mondo, anche in Italia, i membri del suo servizio hanno acquistato oltre 175 milioni di prodotti. Per i dispositivi del gruppo come le casse Echo Dot è stato l’evento più grande di sempre. Stando a un comunicato di Amazon, negli Stati Uniti i membri di Prime hanno risparmiato milioni di dollari.


Il fondatore e amministratore delegato di Amazon, Jeff Bezos, ha ringraziato i membri Prime di tutto il mondo: «Hanno comprato milioni di dispositivi con l’assistente vocale Alexia, hanno ricevuto decine di milioni di dollari di risparmi facendo compere dalla Whole Foods Market e hanno acquistato oltre due miliardi di dollari di prodotti da aziende indipendenti di dimensioni medio-piccole»

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...