L’evento musicale

Primo maggio, Concertone a Roma: Venditti omaggia Berlinguer

Per la seconda volta in piena pandemia, il Concertone del 1° maggio non si terrà in piazza San Giovanni. La tradizionale maratona musicale organizzata da Cgil, Cisl e Uil si svolge alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica. Al via alle 16.30

2' di lettura

Il Concertone del 1° maggio quest'anno, per la seconda volta in piena pandemia, non si è svolto come di consueto in piazza San Giovanni. Dopo quello dello scorso anno, tutto da remoto, la tradizionale maratona musicale organizzata da Cgil, Cisl e Uil, che quest'anno si intitola “L'Italia si cura con il lavoro”, si è svolto alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica, a Roma.

All’Auditorium posti limitati e distanziati

Presenti solo 500 persone, invitate dalle rappresentanze sindacali. Quindi posti già assegnati e adeguatamente distanziati. Lo spettacolo ha avuto inizio alle 16.30 per concludersi prima del coprifuoco delle 22. Presenti una quarantina di cantanti e ospiti internazionali, la cui esibizione è stata trasmessa in tv su Rai3 e in streaming su Rai Radio2.

Loading...

Conducono Ambra, Lillo e Stefano Fresi

Tre i conduttori. Sul palco ci sono il comico Lillo, fresco reduce dal successo di 'Lol - Chi ride è fuori', che affianca la 'veterana' Ambra Angiolini, alla sua quarta conduzione, e l'attore Stefano Fresi. Lo show ha visto diversi contributi da altre location.

Venditti omaggia Berlinguer

E il caso di Antonello Venditti, che con il brano Dolce Enrico, del 1991, in collegamento da piazza San Giovanni a Roma, ha ricordato il leader del Pci Berlinguer, i cui funerali si tennero proprio in quella piazza. Malinconica e struggente esibizione del cantautore che finora non aveva mai partecipato alla manifestazione del Primo Maggio e, anzi, l'anno scorso era stato molto critico con la decisione di portarla avanti nonostante la pandemia e i morti. Prima di salutare, Venditti ha poi intonato uno dei suoi brani più popolari: “Notte prima degli esami

Da Fedez a Max Gazzè: i cantanti sul palco

Nelle 6 ore di concerto si sono esibiti, oltre a Venditti, tra gli altri, Noel Gallagher, Alex Britti, Edoardo Bennato, Bugo, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Extraliscio, Fedez, Folcast, Francesca Michielin, Francesco Renga, Gaia, Ghemon, La Rappresentante di Lista, Madame, Michele Bravi, Modena City Ramblers, Motta, Noemi, Piero Pelù, The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vasco Brondi. Max Gazzè con la Magical Mistery Band ha reso omaggio a Erriquez, il cantante della Bandabardò scomparso lo scorso febbraio e presenza costante della manifestazione.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti