Economia Digitale

Primomiglio Sgr e Invitalia Ventures firmano il nuovo round da 2,5 milioni di Codemotion

di G.Rus.


default onloading pic

1' di lettura

Invitalia Ventures e Barcamper Ventures e Barcamper Ventures Lazio: questi i soggetti dietro l'aumento di capitale di Codemotion, la piattaforma nata nel 2013 per supportare i professionisti del mondo tecnologico e le aziende che desiderano entrare in contatto con i developer in attività di formazione, marketing e open innovation. L'operazione, dal valore di 2.5 milioni di euro, come ha confermato in una nota uno dei co-founder (e Ceo) della scaleup romana, Chiara Russo, punta ad accelerare lo sviluppo della piattaforma per offrire alla nostra community oltre 570mila sviluppatori software un numero di servizi sempre maggiore e di qualità ancora più alta e rafforzare la nostra crescita a livello internazionale”.

Il round, inoltre, costituisce anche il primo investimento seed di Barcamper Ventures Lazio, il nuovo fondo da otto milioni gestito da Primomiglio Sgr (al pari di Barcamper Ventures) che ha come unico investitore la Regione Lazio attraverso l'iniziativa Fare Venture finanziata dai fondi strutturali europei 2014/2020 e realizzata da Lazio Innova.

Al momento Codemotion opera con più di 40 dipendenti in organico in quattro diversi Paesi (Spagna, Olanda, Germania, oltre naturalmente all'Italia) e ha all'attivo in portafoglio di circa 300 aziende clienti di livello globale tra cui diversi giganti tech come Cisco, Ibm, Google, Microsoft, Intel e Oracle. Dalla sua, oltre all'ampio paniere di servizi rivolto al mondo corporate, la scaleup può vantare iniziative come Codemotion Kids, un progetto di scuola tecnologica che ha formato fino a oggi più di 47mila fra bambini e ragazzi.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...