ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDiritto alla privacy

Rating reputazionale: il Garante chiede informazioni sull’attività di Crop News

Progetto Virtute 4 Students: l’Autorità esaminerà il funzionamento della piattaforma e della banca dati connessa per valutare l'impatto dell'uso degli algoritmi

di Redazione Scuola

(Aggiornato il 4 maggio 2022, ore 9:37)

2' di lettura

Il Garante per la protezione dei dati personali ha inviato una richiesta di informazioni all'associazione Crop News che opera nel settore del rating “reputazionale”. Secondo notizie di stampa l'associazione avrebbe promosso il Progetto Virtute 4 Students per sperimentare, nei confronti degli studenti, il rating “reputazionale” elaborato sulla base di algoritmi dalla Piattaforma Mevaluate. Al progetto avrebbe aderito un istituto di istruzione superiore.

La richiesta di informazioni

Il Garante, «considerata la delicatezza del progetto che si rivolge a soggetti particolarmente vulnerabili (studenti e minori), ha chiesto all'associazione di far pervenire entro 30 giorni ogni informazione utile alla valutazione del trattamento di dati effettuato». L'associazione dovrà comunicare, in particolare, il funzionamento della piattaforma e della connessa banca dati al fine di consentire all'Autorità di valutare l'impatto dell'uso degli algoritmi e gli effetti che essi possono determinare sugli studenti, nonché le misure eventualmente adottate a loro tutela.

Loading...

La replica dii Crop News

In una nota Crop News fa sapere di avere inviato al Garante tutte le infomazioni richieste. «Il Garante, tuttavia, resterà deluso, o magari sollevato, nell'apprendere - sottolinea il comunicato - che il programma di formazione «V4S», finanziato dal Ministero dell'Istruzione (Miur) con le risorse del Programma operativo nazionale (Pon e Poc) «Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento» 2014–2020 nell'ambito del Piano estate Miur 2021, ha ad oggetto lo svolgimento di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche per l'elaborazione di rating reputazionali in forma simulata».
A tal proposito, Crop News spiega che «gli studenti si registrano alla piattaforma con pseudonimi, codici fiscali elaborati in relazione agli pseudonimi (dunque non corrispondenti alla loro identità reale), indirizzo email (preferibilmente corrispondente allo pseudonimo), numero di telefono cellulare abbinato allo pseudonimo prescelto, numero di telefono cellulare dell'esercente la potestà genitoriale (se minorenne) necessario a ricevere un OTP (codice numerico di 5 cifre) inviato con SMS per l'accesso alla piattaforma di calcolo del Rating Reputazionale simulato».
Di conseguenza - si legge ancora nella nota - «Crop News, pertanto, nell'ambito del progetto «V4S» non tratta né «dati particolari», né «dati giudiziari» o altre categorie di dati sensibili degli studenti». All’Authority il compito di valutare.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati