La campagna

Procida, il sindaco tira dritto e vaccina i ventenni mirando all’isola Covid-free

Nelle case di 2mila famiglie è arrivata via app la voce del primo cittadino Dino Ambrosino

Coronavirus, i vaccinati al 28 aprile 2021

I punti chiave

  • L'audiomessaggio del sindaco
  • «Saremo la prima isola Covid free d'Italia»
  • Probabile caso di variante in una scuola

2' di lettura

Procede la vaccinazione di massa di tutti i residenti a Procida per farne in tempi brevi un’isola Covid free. Per fasce d’età, il programma stabilito per la popolazione della Capitale italiana della Cultura 2022 arriva sino al primo maggio quando saranno ammessi tutti coloro che hanno da 29 a 18 anni.

L’audiomessaggio del sindaco

Le prime dosi verranno effettuate al Comune, i richiami invece presso il presidio ospedaliero. In base all’anamnesi saranno i medici a indicare il siero da somministrare, essendo tutti i tipi disponibili. Nelle case di 2mila famiglie procidane è arrivata via app la voce del sindaco Dino Ambrosino. Il Comune ha inviato un suo audiomessaggio ai telefoni di casa con l’invito ad aderire alla campagna vaccinale di massa partita mercoledì 28 aprile. «Buonasera, sono il sindaco», esordiva l’audiomessaggio registrato e affidato all'app che ne ha automatizzato l’invio. Poi, il promemoria di alcune informazioni utili, come la concomitante chiusura degli uffici comunali rivolti al pubblico visto che l'hub vaccinale è collocato al Municipio.

Loading...

«Saremo la prima isola Covid free d’Italia»

«Saremo la prima isola Covid free d'Italia», le parole con cui il primo cittadino ha annunciato l’operazione concretizzando così quanto stabilito dall'ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca il 23 aprile. Con questa, infatti, veniva dato mandato alle Asl competenti sulle isole Ischia, Procida e Capri (per le prime due la Asl Napoli 2 Nord, per Capri la Asl Napoli 1 Centro) di organizzare il calendario delle vaccinazioni dell'intera popolazione, secondo un ordine decrescente per fasce d'età, ma solo «ad avvenuto completamento delle vaccinazioni delle fasce “fragili” della popolazione, come individuate dal Piano strategico nazionale dei vaccini».

Probabile caso di variante in una scuola

Intanto sull'isola potrebbe essere sbarcata una variante del Covid in una scuola, secondo una circolare della dirigente scolastica dell'istituto Capraro Rossella Salzano che riferisce il contenuto di una comunicazione ricevuta dalla Asl Napoli 2 Nord. Nel provvedimento relativo alla classe terza E dell'istituto scolastico isolano, che si trova già in isolamento, Salzano riporta quanto ricevuto dal distretto 36 della azienda sanitaria: «Vista l'insorgenza nella classe III sez. E di ulteriori casi in un lasso di tempo tale da far sospettare che l'infezione possa essere sostenuta da una variante del virus Sars-Cov2» in relazione alla necessità di sottoporre a tampone unico alunni e docenti entrati a contatto con i contagiati e porre in quarantena anche i professori. Vista la conseguente penuria di docenti, è stata disposta la didattica a distanza fino al 5 maggio.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti