ISCRITTI AD ORDINI E ALBI

Professionisti, già erogati 270mila bonus da 600 euro. In tutto le richieste sono 454mila

Il numero di domande ricevute non trova copertura nel fondo di 200 milioni, in attesa di un rifinanziamento 120mila richieste resteranno in sospeso.

di Federica Micardi

Baretta (Tesoro): bonus 600 euro sale a 800 per partite Iva, autonomi e professionisti

Il numero di domande ricevute non trova copertura nel fondo di 200 milioni, in attesa di un rifinanziamento 120mila richieste resteranno in sospeso.


4' di lettura

I bonus da 600 euro già arrivati nelle tasche dei professionisti iscritti agli Ordini sono più di 270mila. Ad eccezione di un paio di enti che ancora non hanno dato il via all’erogazione (Enpaf - farmacisti e Cassa notariato) le altre Casse hanno già fatto partire i pagamenti. C’è chi procede a scaglioni (come Cassa forense) e chi ha versato tutto subito (ad esempio, Enpam-medici). Va detto però che la prima ha ricevuto 130mila domande la seconda poco più di 20mila.

Nonostante la riduzione della platea operata con il Dl 23 dell’8 aprile - che ha previsto l’iscrizione in via esclusiva per poter chiedere il bonus - è chiaro che lo stanziamento di 200 milioni di euro non basta a coprire le 410.459 domande ammesse arrivate dal 1° al 7 aprile (poco meno di 13mila sono quelle scartate). Il numero sale a 454.541 domande se si conteggiano anche quelle arrivate nella seconda settimana . Ad ora, senza un rifinanziamento del fondo, restano escluse circa 120mila domande, per un totale di 72 milioni di euro. Per restare nei limiti del Fondo di 200 milioni, le Casse di comune accordo hanno stabilito un criterio di ripartizione che è stato presentato ai ministeri con il primo resoconto inviato l’8 aprile e su cui Lavoro ed Economia non si sono espressi. Il timore, infatti, è che vengano erogati più soldi di quanti non ce ne siano a disposizione, con conseguenze tutte da scoprire.

Sul bonus per i professionisti iscritti agli Ordini è stata presentata in Senato dall’onorevole Bruno Astorre (Pd), nella seduta 207 del 16 aprile , un’interrogazione al ministro del Lavoro per chiede se intende eliminare il requisito dell’iscrizione in via esclusiva, che priva dall’aiuto migliaia di soggetti con redditi bassi. L’onorevole Astorre sottolinea il fatto che non è infrequente la situazione di molti professionisti e lavoratori autonomi che, pur svolgendo una sola attività lavorativa, riferita al proprio ordine professionale di appartenenza, risultino ancora iscritti alla gestione separata dell’Inps; «perché - sottolinea - non sussiste a tutt’oggi uno strumento in grado di consentire la cancellazione dalla gestione separata».

Il dettaglio Cassa per Cassa delle domande ammesse al 14 aprile:

Avvocati - Cassa forense Sono stati fatti già 73.881 accrediti, altri 32mila saranno accrdeitati dei prossimi giorni. L’ente ha ricevuto in tutto 136.095 richieste

Biologi - Enpab Sono state mandate in pagamento le prime 5.500 istanze delle oltre 9.000 pervenute. L'Ente resta ora in attesa della comunicazione dei Ministeri Vigilanti per provvedere al pagamento di tutte le altre domande

Commercialisti - Cnpadc - La Cassa ha cominciato a erogare il bonus ieri, giovedì 16 aprile, e ad oggi circa 16mila domande sono state messe in pagamento. Le domande ammesse al 14 aprile sono 26.580

Consulenti del lavoro - Enpacl - Ricevuto circa 9mila domande, messe in liquidazione circa 8mila , delle 1.000 domande ancora in sospeso alcune sono in lavorazione e altre in arrivo

Farmacisti - Enpaf L’ente procederà al pagamento delle prime 676 domande dal 30 aprile La situazione al momento è di 1.360 domande ammesse 411 respinte 51 da definire e 585 da valutare

Geometri - Cassa geometri - I bonifici partiti sono 39.317. Cassa Geometri ha l'obiettivo di liquidare tutte le 53.000 istanze pervenute entro il 14 aprile e, in considerazione di questo, l’ente auspica l'ampliamento da parte del Governo del fondo di 200 milioni di euro destinato ai liberi professionisti

Giornalisti - Inpgi2 - L’ente ha ricevuto 9.800 domande, di queste 8.934 hanno avuto un esito favorevole e oltre 7.500 sono già state poste in pagamento in favore dei beneficiari

Infermieri - Enpapi - Già accreditate 2.991 indennità su un totale di 3.855 ammesse e 3.503 in lavorazione al 14 aprile

Ingegneri e architetti - Inarcassa L’ente ha già erogato circo 80mila , si tratta delle richieste arrivate all’ente tra il 1° e il 6 aprile (in totale ne sono arrivate 97mila); Inarcassa fa comunque sapere che saranno progressivamente liquidate, in tranche successive, tutte le domande presentate entro il 30 aprile

Medici e odontoiatri - Enpam La Cassa ha già firmato il mandato per 20.515 assegni, restano ancora circa 4.800 richieste ma prima di poterle soddisfare l'ente aspetta di capire se il Fondo di 200 milioni destinato alle Casse per questi aiuti sarà rifinanziato.

Notai - CNN - Domande pervenute 387. L’ente è in attesa dell’integrazione alla domanda resasi necessaria a seguito del Dl 8 aprile 2020 n.23. Una volta acquisite tutte tali integrazioni provvederemo ai pagamenti

P eriti industriali - Eppi - Accreditate 2.967 indennità su un totale di 4.130 ammesse e 415 in lavorazione al 14 aprile

Psicologi - Enpap – Cominciata l’erogazione dei bonifici, l’ente ha ricevuto alla data del 14 aprile 38.798 domande di cui 23.776 ammesse e 12.791 in lavorazione

Veterinari - Enpav - L’ente ha iniziato ad erogare 6.000 bonus, secondo l'ordine cronologico della domanda . Le istanze ad oggi pervenute sono 14.500 . Continueremo ad erogarne altri nella prossima settimana, in attesa che il Ministero ci dia l'esito del monitoraggio che sta effettuando sulla base dei dati riguardanti il numero delle domande ammesse al pagamento che settimanalmente tutte le casse stanno trasmettendo

Pluricategoriale - Epap Sono state ad oggi versati 3.842 bonus su 5.590 pervenute

Ragionieri - Cassa ragionieri L’ente ad oggi ha già accreditato 5.300 bonus, e in base alla ripartizione che le Casse hanno fatto del Fondo potrà arrivare a 7.120 bonus; le richieste arrivate sono 9.420

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti