4/6

Profumo a bordo


default onloading pic
(Dutourdumonde - stock.adobe.com)

Altro tasto dolente dei voli a lunga percorrenza: l'odore stantio che spesso si diffonde in cabina. Ed ecco allora che Panasonic Avionics Corp. sta elaborando un sistema di deodorizzazione dell'aria nella cabina che purifica l'area intorno al sedile di un passeggero (in business class), utilizzando nanoparticelle elettrostatiche atomizzate per neutralizzare l'aria e combattere virus e batteri. Alla fiera di Amburgo, gli ingegneri hanno mostrato la tecnologia utilizzando un pezzo di tessuto infuso con odore di patatine fritte. Dopo circa un minuto di esplosioni di nanoparticelle, l'odore era di biancheria pulita. Quelli di Fokker Technologies, invece, stanno lavorando a infondere la cabina con fragranze distinte, e l'azienda sta collaborando con il marchio cosmetico Rituals su un prodotto che distribuisce i profumi attraverso il sistema di aria condizionata o la possibilità di creare profumi ad hoc per ogni compagnia aerea, per un migliore riconoscimento del marchio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...