Geofencing Lab-Torino

Promossa l’auto ibrida che in Ztl diventa elettrica

di Filomena Greco

In transito. Una delle due Jeep attrezzate con i sensori per la ZTL

1' di lettura

Potrebbe essere riproposto in altre città italiane il progetto sperimentale Geofencing Lab realizzato da Fca – Gruppo Stellantis – e la Città di Torino attraverso. Il team e-Mobility del gruppo Stellantis ha sviluppato un sistema in grado di mettere in contatto non solo il veicolo con chi lo guida ma anche con il sistema di gestione dei varchi del centro cittadino, gestiti in particolare dalla società 5T per conto del Comune. Le due Jeep Renegade 4xe sono state equipaggiate con sensori in grado di riconoscere l’ingresso nella ZTL e di spegnere il motore termico. In tal modo il passaggio alla modalità elettrica viene “pilotato” automaticamente, per garantire una percorrenza a zero emissioni. La sperimentazione è durata sei mesi, i dati raccolti saranno analizzati dal team di sviluppo del Centro ricerche Fiat e saranno utilizzati per promuovere il progetto in altre città italiane ed europee, così da favorire lo sviluppo di soluzioni tecnologicamente innovative ed ecologicamente sostenibili.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti