ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bando del Mur

Pronti i primi 50 milioni per l’orientamento

Le risorse saranno assegnati agli atenei che dovranno poi stipulare degli accordi con le singole scuole

di Eu.B.

(Olivier Le Moal - stock.adobe.com)

2' di lettura

Sull’orientamento tra i banchi si gioca una partita doppia. Da un lato, vanno ridotti gli abbandoni universitari dopo il primo anno che restano a due cifre ; dall’altro, vanno aumentati i giovani laureati che nella fascia 30-34 anni ci vedono penultimi nell’Ue. Da qui la scelta del Pnrr di stanziare 250 milioni (spalmati su quattro anni scolastici) per orientare gli studenti dalla terza superiore in su sulle possibili scelte post diploma. E la prima tranche (50 milioni) è già arrivata. Nel 2022/23...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati