ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùstart up digitali

Proptech, così il web cambia il modo di vendere e comprare casa

di Adriano Lovera


default onloading pic

3' di lettura

Un settore che cresce velocemente e punta ai 5 miliardi di giro d’affari globale. È il cosiddetto Proptech (property+technology), definizione recente che racchiude le innovazioni basate sul digitale relative al mondo della progettazione, costruzione, gestione e commercializzazione degli immobili. Secondo Jll il proptech catturerà 4,5 miliardi di dollari di investimenti l'anno, a livello mondiale, entro il 2020 . E per capirne la potenzialità, basti dire che Compass, la principale app per agenti immobiliari degli Stati Uniti, è valutata intorno agli 800 milioni di dollari. Secondo l'osservatorio “Proptech monitor” del Politecnico di Milano , in questo segmento ci sono circa 50 attori attivi in Italia, 89 in Svizzera, 155 in Germania e oltre 200 in Gran Bretagna e Spagna.

Lo sbarco in massa delle agenzie online
In cima alla lista delle novità ci sono le agenzie immobiliari online, ispirate al modello dell'inglese Purplebricks . In Italia (in rigoroso ordine alfabetico) sono partite startup come Dove.it, Homepanda, Homstate, Housefy, RockAgent, Skycasa. Si basano su una rete di agenti attivi sul territorio, ma che lavorano in mobilità, senza più il negozio fisico su strada, elemento che consente un grande risparmio. Come formula commerciale, addio alla classica commissione del 3 o 4% sul prezzo di vendita, affibbiata sia al compratore sia al venditore.
Al loro posto, un sistema più vantaggioso con una quota fissa “a forfait”, che spesso arriva al “costo zero” per chi vende e ricarico applicato solo sul compratore.

Ma soprattutto, offrono una serie di servizi digitali a disposizioni degli agenti e dei clienti: software di valutazione del prezzo basati sui big data, app dedicate che includono varie funzioni (gestire il calendario visite all'immobile, aggiornamento in tempo reale quando si ricevono proposte di vendita), annunci di ultima generazione con tanto di “virtual tour” a 360 gradi. E alcune presentano peculiarità estreme, come SkyCasa che promette addirittura di ripagare il venditore con una piccola quota sul prezzo finale, o Housefy, che riesce a elaborare il prezzo in cui mettere in vendita l'immobile solo con un software, senza bisogno di un sopralluogo fisico.

Guarda il video / I consigli per l’annuncio immobiliare perfetto

Niente mediazione, solo servizi per privati
Fanno parte dello stesso fenomeno, ma sono diverse nella sostanza, società come Homepal o Immoneo , che mettono a disposizione dei clienti tutti gli strumenti per pubblicare annunci fatti ad arte e assistenza per condurre a termine la trattativa, ma non si occupano di intermediazione e non hanno agenti. La compravendita avviene tra privati.

E se qualcuno fosse spaventato dalla mole di documenti da presentare al notaio, ecco i servizi on line di nuova generazione, rivolti sia agli agenti sia ai privati. Da una collaborazione tra Relabora e Cerved è nato Verificasa , che sfruttando l'immenso database del Cerved e software proprietari di analisi di mercato, nel giro di pochi giorni permette di predisporre un “fascicolo casa” con tutto quel che occorre presentare al notaio, compreso l'attestato di prestazione energetica. Al prezzo di qualche centinaia di euro.

La scelta dell’agente giusto
E per trovare l’agente immobiliare di cui fidarsi? Non potevano mancare i siti utili. Uno è WeAgentz , dove impostare addirittura i filtri di ricerca sul professionista (anni di esperienza, se aderisce a un'associazione di categoria, specialità). Un altro, iniziativa della società Eumedianet, si chiama agentiimmobiliariabilitati.it.
In entrambi i portali, acquistando uno spazio “premium”, l'agente dispone di una vetrina personalizzata in cui presentare se stesso e i servizi offerta. Molte agenzie on line, invece, poiché TripAdvisor ha fatto scuola, pubblicano le recensioni verificate “Trustpilot” dei propri agenti.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...