Udine

Prosa e musica traslocano sul web

di Nicola Brillo


1' di lettura

Contro la pandemia il Teatro Nuovo Giovanni da Udine porta prosa e musica sul web. Sono ripartite infatti le trasmissione di teatroudine.tv. Un appuntamento settimanale che ha visto il debutto nei giorni scorsi con una puntata tutta dedicata a “Dante 21 La musica dei Cieli” che lo scorso 9 ottobre ha inaugurato la nuova stagione del Giovanni da Udine. Sul palcoscenico il direttore artistico Giuseppe Bevilacqua, Serena Costalunga, giovane neodiplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, il Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro e i musicisti Ferdinando Mussutto al pianoforte e Gabriele Rampogna alle percussioni. Ma il Giovanni da Udine è anche in prima linea per riaffermare l'importanza del teatro. Attori, ballerini, orchestre e musicisti hanno animato nei giorni scorsi le facciate del Teatro Nuovo Giovanni da Udine dal tramonto fino a notte fonda. La videoinstallazione illuminerà l’edificio fino a che non sarà possibile per gli artisti e per il pubblico accedere davvero, in carne e ossa, sul palcoscenico e nella splendida sala del Giovanni da Udine. «Vogliamo ricordare che il teatro è un luogo sicuro – sottolinea il presidente Giovanni Nistri - e che, se la cultura e lo spettacolo dal vivo non ritorneranno presto al centro delle nostre vite, i fantasmi veri diventeremo noi». Il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, inaugurato nel 1997, di proprietà del Comune di Udine, gestito dalla Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine, ha come enti partecipanti il Comune e la Provincia di Udine e la Regione Friuli Venezia Giulia.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti