Le schede

4/9le opere

Protocollo di Venezia,la Pedemontana è in sicurezza

La Pedemontana veneta è un'opera da più di 94 km, 14 caselli, 36 comuni interessati, un cantiere che vale oltre 2 miliardi di opere. Su questi numeri si fonda il protocollo di legalità sottoscritto, a Venezia, il 30 agosto 2018. Hanno firmato il documento anche i prefetti di Treviso e Vicenza, Maria Rosaria Laganà e Umberto Guidato. L'orizzonte delle grandi opere è però molto più ampio: grandi eventi che richiamano sforzi economici, investimenti e una notevole massa di movimenti di denaro che richiedono garanzie di trasparenza e totale legalità. Per questo Regione Veneto e parti sociali hanno siglato, il 30 luglio 2019, un Protocollo a sostegno della legalità. Il documento è stato firmato in un giorno particolare, quasi in contemporanea con le minacce indirizzate a un europarlamentare impegnato contro la mafia. Ogni firmatario si è impegnato a promuovere e diffondere iniziative per la legalità.
2026

Le Olimpiadi

InvernaliIl team Milano e Cortina d'Ampezzo si è aggiudicato uno degli eventi sportivi più attesi. L'Italia torna a organizzare un'edizione delle Olimpiadi 20 anni dopo i Giochi invernali di Torino 2006. In vista delle Olimpiadi invernali 2026 Milano Cortina, il sistema delle Associazioni di categoria del turismo, con i Confidi di riferimento, emettera' un pluribond da 50 milioni riservato alle imprese che effettueranno investimenti

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti