ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’attrattività ritrovata

Quando i cervelli tornano in Italia: il «controesodo» di 312 ricercatori grazie ai fondi del Pnrr

L’Italia ha centrato il target di dicembre 2022 sui giovani cervelli: ai 50 già rientrati si sono sommati 262 vincitori di borse e bandi europei. In testa Padova e Venezia Ca’ Foscari

di Eugenio Bruno

Squilibrio di genere. Dei 312 ricercatori rientrati in Italia e conteggiati ai fini del Pnrr il 56% sono uomini e il 44% donne

3' di lettura

Per un paese esportatore di capitale umano come il nostro, ogni movimento opposto fa di per sé notizia. Specie se a rientrare sono 312 giovani ricercatori. Tanti sono gli studiosi conteggiati nelle scorse settimane ai fini del raggiungimento di uno dei target 2022 del Pnrr. Un fenomeno che, come testimonia la mappa qui accanto, ha riguardato una sessantina di istituzioni sparse lungo la penisola. E che sembra rappresentare una prima inversione di tendenza, se non un vero e proprio “controesodo”, ...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati