AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùCavi

Prysmian scatta in Borsa grazie alla nuova commessa da 700 milioni in Germania

Il contratto è relativo all'interconnessione SuedOstLink tra la Sassonia-Anhalt e la Baviera che, insieme ad altri progetti in corso, trasporterà l'energia rinnovabile dai parchi eolici del nord del Paese alle aree industriali e a maggiore consumo del sud

di Andrea Fontana

(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Le azioni Prysmian sono tra le migliori di Piazza Affari dopo che il gruppo dei cavi per tlc e energia ha ottenuto da Tennet una commessa da 700 milioni di euro per l'interconnessione SuedOstLink tra la Sassonia-Anhalt e la Baviera che, insieme ad altri progetti in corso, trasporterà l'energia rinnovabile dai parchi eolici del nord del Paese alle aree industriali e a maggiore consumo del sud. In particolare la commessa riguarda la realizzazione del secondo sistema con capacità 2GW per prolungare il collegamento con 546 km di cavo interrato ad alta tensione in corrente continua (HVDC) da 525 kV. SuedOstLink comprende due progetti, entrambi da 2 GW, che insieme forniranno alla Germania meridionale una potenza di 4 GW: i primi 20 km dei circa 550 km di cavi per il tratto lungo circa 270 km del SuedOstLink erano stati completati e consegnati all’inizio del 2022. Prysmian ha già in essere contratti per oltre 1,5 miliardi di euro complessivi per i vari progetti tedeschi di interconnessioni con corrente continua ad alta tensione.

Il cavo P-Laser ad alta tensione in corrente continua da impiegare per il progetto è stato sviluppato da Prysmian Group e sarà prodotto nello stabilimento di Gron (Francia), dove sono in corso investimenti su una seconda linea di produzione - spiega la nota - mentre i componenti per le reti saranno prodotti a Livorno e i cavi in fibra ottica saranno realizzati a Slatina in Romania. La consegna dei cavi per il V5a (uno dei due di cui si compone il SuedOstLink) è prevista a partire dal 2025. Il progetto V5a diverrà operativo nel 2030. Il prolungamento V5a corre parallelamente al corridoio SuedOstLink V5.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti