Contributi previdenziali, quanto pesa la morosità Cassa per Cassa

13/13Fisco

Psicologi, per chi non paga niente assistenza

(Agf)

Nonostante un lieve incremento, per gli psicologi il tasso di morosità è rimasto sempre sotto il 10%, passando dall'8,1% del 2009 al 9,6 del 2015. Il mancato pagamento dei contributi, oltre a tradursi in pensioni più basse, taglia anche, da subito, le prestazioni assistenziali. La Cassa dei psicologi (Enpap) prevede infatti che chi non è in regola con i contributi venga escluso dal welfare di categoria, non possa ricevere incarichi dalla Pa e trasmetta il debito agli eredi. Fra il 2009 e il 2015 il numero di psicologi è salito di quasi il 66% (da 32.819 a 54.444).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti