Auto alla spina

Q4 e-tron, al via in Germania la produzione del primo suv compatto elettrico Audi

1' di lettura

Audi torna alle origini: a Zwickau in Sassonia, primo stabilimentodella storia del brand, è iniziata la produzione della Q4 e-tron. Il SUV compatto a elettroni è il primo Sport Utility elettrico realizzato in Germania dalla Casa dei quattro anelli. Grazie all'adozione della piattaforma modulare elettrica MEB del gruppo Volkswagen, la nuova Audi Q4 etron abbina le dimensioni esterne di un modello compatto ad un'abitabilità di categoria superiore. A Zwickau Q4 e-tron verrà realizzata nella stessa linea della Volkswagen ID.4 e di un ulteriore futuro modello VW. Q4 e-tron e Q4 Sportback e-tron verranno svelate in veste definitiva a metà aprile. Rappresentano n ulteriore tassello dell'offensiva elettrica dei quattro anelli: entro il 2025 Audi potrà contare su oltre 20 modelli a zero emissioni ed espanderà ulteriormente la gamma plug-in hybrid. I principali siti produttivi Audi, Ingolstadt e Neckarsulm, sono destinati alla conversione elettrica. A partire dal 2022 il primo modello a elettroni basato sulla piattaforma PPE (Premium Platform Electric) sviluppata congiuntamente a Porsche verrà realizzato a Ingolstadt. La produzione di Q4 e-tron è carbon neutral. Lo stabilimento di Zwickau soddisfa interamente il fabbisogno energetico mediante fonti rinnovabili e dispone di un impianto di cogenerazione ad elevata efficienza. Audi sta concordando molteplici misure con i fornitori per ridurre ulteriormente le emissioni dell'intero ciclo di vita delle auto, inclusa la fase terminale quando le batterie del SUV compatto verranno riciclate o riutilizzate per lo stoccaggio statico d'energia.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti