ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCompagnie aeree e conflitto

Quegli aerei noleggiati «rapinati» dai russi

Scaduti i termini per la restituzione, finora nessun velivolo è stato restituito. Per l’ad di Avolon «è una rapina». All’estero sequestrati 78 aerei in leasing

di Mara Monti

D'Angelantonio: le ricadute della presenza di Airbus in Italia

3' di lettura

I termini per la restituzione degli aerei noleggiati dalle compagnie aeree russe sono scaduti lunedì 28 marzo, ma nessun velivolo è stato restituito ai lessors. Dall’entrata in vigore delle sanzioni alla Russia dopo l’inizio del conflitto in Ucraina e con la chiusura degli spazi aerei, i rapporti commerciali si sono rarefatti a cominciare dal settore dell’aviazione: Airbus e Boeing hanno sospeso le attività di assistenza e circa 800 aerei in leasing sono stati di fatto «nazionalizzati» dai russi ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti