Fondi comuni

Quello switch tra fondi H2O realizzato a passo di lumaca

di Federica Pezzatti


default onloading pic
(Adobe Stock)

2' di lettura

Mi rivolgo a voi nella speranza di poter essere aiutato nei confronti di FinecoBank che, a mio giudizio, non si è comportata correttamente nei miei confronti. Sono possessore di quote del fondo comune H2O Adagio e H2O Multibond. A seguito delle note vicende che hanno coinvolto il fondo (di cui anche il vostro giornale ha scritto), ho deciso di eseguire uno switch da H2O Adagio a H2O Multibond. Il regolamento prevede una tempistica asimmetrica: switch out T+1, switch in T+3. Ora l'ordine di vendita di Adagio è stato correttamente contabilizzato in T+1, mentre l'ordine di acquisto è stato valorizzato in T+5 (due giorni dopo quanto previsto dal regolamento), causando un danno quantificabile in circa il 2% lordo.
Ho ovviamente scritto a Fineco, che mi ha risposto attribuendo il disguido alla banca depositaria e negando ogni responsabilità.
A me risulta difficile capire come, trattandosi di un ordine unico, uno possa essere trasmesso tempestivamente e l'altro in ritardo.
Vi trasmetto anche copia dell'ordine inserito; copia dell'eseguito; copia dell'e-mail inviata a Fineco e copia dell'e-mail ricevuta. Vi ringrazio anticipatamente per una vostra risposta.

Dario Rossetti
(via e-mail)

Risponde
Fineco Bank

In merito al reclamo da parte del signor Dario Rossetti, come già comunicato al cliente, confermiamo che l'eseguito dello switch out da H2O Adagio a H2O Multibond ha subìto un ritardo a causa di un problema tecnico - per lo straordinario numero di ordini ricevuti dalla Sicav H2O - nel trasferimento del flusso informativo tra il transfer agent e la banca corrispondente.
Precisiamo inoltre che, come riportato sul sito www.fineco.it, nella sezione consulenza/tempistiche del sito, la data dell'eseguito può variare in caso di ritardi di comunicazione tra la Sicav e la banca corrispondente, non dipendenti da FinecoBank.
Ciò nonostante, Fineco si è, sin da subito, attivata con la banca corrispondente per aprire un claim (reclamo) verso H2O al fine di recuperare l'importo reclamato dal cliente. Dai riscontri ricevuti dalla banca corrispondente, confidiamo in un rimborso di tale importo in tempi rapidi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...