Tv pubblica

Rai, Marinella Soldi presidente con 29 sì dalla Vigilanza

Via libera della comissione bicamerale all’ex ad di Discovery indicata come consigliere dall’azionista Tesoro e nominata presidente dal board di Viale Mazzini

Rai, Salvini: "Le nomine la ha fatte Draghi e votate dal Parlamento"

2' di lettura

Marinella Soldi è la nuova presidente Rai. La Commissione di Vigilanza Rai ha votato parere favorevole. La nomina è stata ratificata con 29 voti favorevoli, 5 no e 3 schede bianche. Erano presenti 37 membri della commissione bicamerale su 40. La ratifica della bicamerale con una maggioranza di due terzi (27 voti) era vincolante per la nomina.

La scorsa settimana il Consiglio dei ministri aveva dato il via libera alle due nomine di competenza governativa per il vertice Rai. Carlo Fuortes era stato indicato per il ruolo di amministratore delegato, mentre Marinella Soldi come consigliere designato dal Tesoro.

Loading...

Le tensioni della vigilia

I malumori e le diffidenze dei giorni scorsi, anche in Forza Italia e nella Lega, nei confronti di un nome non condiviso, hanno ceduto il passo alla preoccupazione di “strappare” contro il governo Draghi, che sui vertici Rai è andato dritto per la sua strada. Anche i Cinque Stelle non avevano apprezzatto la scelta di una figura che dovrebbe essere di garanzia e che loro considerano troppo vicina a Matteo Renzi. Resta fortemente critica la posizione di Fratelli d’Italia che ha visto sfumare la conferma del suo candidato Giampaolo Rossi, unico rappresentante dell’opposizione in cda, in seguito all’accordo tra Lega e Forza Italia che ha portato all’elezione di Igor De Biasio e Simona Agnes, mentre Pd e Cinque Stelle hanno fatto convergere i voti su Francesca Bria e Alessandro Di Majo.

Fratelli d’Italia «non ha partecipato volutamente alla votazione perché la riteniamo una brutta pagina della democrazia parlamentare in quanto per la prima l’’opposizione è fuori dal cda Rai, cosa mai avvenuta in epoca repubblicana» ha detto il deputato Federico Mollicone (Fdi).

Lega: abbiamo dimostrato senso di responsabilità

«Anche in questo caso la Lega ha dimostrato che il senso di responsabilità viene prima dell’attaccamento alle poltrone. Buon lavoro alla presidente Soldi. Ai nuovi vertici Rai chiediamo attenzione alla qualità dei prodotti, valorizzazione delle risorse interne, una proiezione internazionale anche grazie al nuovo polo di Milano, senza mai rinunciare al racconto del nostro meraviglioso territorio. Ora aspettiamo i vertici in Vigilanza per un sereno e costruttivo confronto». Lo dichiara, a nome del gruppo della Lega in Vigilanza, il deputato Massimiliano Capitanio.

Soldi, una lunga esperienza di tv

Toscana di origine (è nata nel 1966 a Figline Valdarno, Firenze) ma cresciuta a Londra (dove la famiglia si trasferisce quando ha otto anni), Marinella Soldi ha grande esperienza di televisione, prima a Mtv, da senior manager in MTV Networks Europe e Senior Vice President dello sviluppo strategico a Londra, e direttore generale di MTV Italia a Milano, poi a Discovery Network dove è stata per dieci anni (fino al 2018) Ceo per il comparto Southern Europe (Italia, Spagna, Portogallo e Francia). Con colpi come l’arrivo di Maurizio Crozza sulla Nove ha portato Discovery a essere terzo editore televisivo nazionale per share complessiva.

Tra i suoi incarichi più recenti la presidenza della Fondazione Vodafone Italia («La tecnologia può ferire, ma può anche essere utilizzata come antidoto - ha spiegato nel 2020 nell’evento del Corriere della Sera Il Tempo delle Donne -. Con la fondazione Vodafone il nostro mandato è quello di usare la tecnologia per l’inclusione sociale”) e quelli come consigliere indipendente di Nexi, Italmobiliare e Ariston Thermo.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti