GRANDI GARE

Rally Costa Smeralda: tutto pronto per l'ultimo appuntamento del Trofeo A112 Abarth

Sono dieci gli equipaggi pronti a partire da Porto Cervo e sfidarsi nell'ultima gara valida per il Trofeo A112 Abarth organizzato dal Team Bassano.


default onloading pic

2' di lettura

Una località esclusiva per chiudere la decima edizione del Trofeo monomarca: Porto Cervo (Sardegna). Una novità per tutti gli equipaggi, dato che è il primo anno che l'organizzazione riceve questa prestigiosa validità.
La gara: tre prove nella prima giornata e sei nella seconda
Panorami mozzafiato e strade dal carattere davvero particolare. Sono queste le caratteristiche del percorso proposto dall'organizzazione (in primis l'Aci di Sassari) per la seconda edizione della manifestazione.
Delle cinque prove cronometrate, alcune sono davvero veloci e altre molto strette: un bel contesto dove veder sfidarsi i dieci equipaggi dello Scopione.
La partenza è prevista alle ore 16 nella prestigiosa località del Molo Vecchio di Porto Cervo con sullo sfondo il mare e le barche. Dopodiché gli equipaggi sono chiamati ad affrontare le prime tre prove speciali, di cui due dopo il tramonto e che quindi prevedono l'uso dei fari supplementari: un bello spettacolo per il pubblico e grande divertimento per gli equipaggi.
Dopo il riordino notturno, gli equipaggi ripartiranno per le sei prove del sabato, tre da ripetersi due volte.
L'arrivo della prima auto è fissato per le ore 18 presso il Molo Vecchio di Porto Cervo.
Situazione campionato: sfida per il secondo posto .
Il titolo 2019 è già stato conquistato da Scalabrin-Paganoni al Rally Elba storico ma i due gradini del podio sono ancora da definirsi. Per questo sarà interessante vedere come gli equipaggi affronteranno questo appuntamento. Domeneghini si presenta con a fianco l'esperto Torricelli e dovrà fare di tutto per portare a casa punti importanti in ottica campionato dato che gli avversari Cazzaro e Fiora hanno dato forfait.
Presenti anche Nardi-Costa e dopo alcuni appuntamenti saltati, si rivedranno al via anche Armellini-Comunello. In cerca di gloria anche i due equipaggi sardi, con il debuttante Ruzittu in coppia Pirina e Catgiu con Grosso a dar loro manforte nella sfida di casa. Il gruppo ritrova poi Gentile che sarà affiancato Maddalozzo e Cazziolato con Nolfi alle note. Tornano alla partenza anche Letey e Robbin e, con l'unico esemplare “di serie”, chiudono il gruppo Ribaldone e Zanone.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...