GRANDI EVENTI

Rally Due Valli 2020: vittoria di Huttunen su Hyundai i20 R5

Una gara ricca di colpi di scena. Il titolo Cir verrà assegnato all'ultimo appuntamento. Ciwrc vinto da Fontana dopo il ritiro di Miele e Rossetti. Il Cir asfalto conquistato da Albertini.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

Una gara ricca di colpi di scena. Il titolo Cir verrà assegnato all'ultimo appuntamento. Ciwrc vinto da Fontana dopo il ritiro di Miele e Rossetti. Il Cir asfalto conquistato da Albertini.


3' di lettura

Una gara tanti risultati, tante storie diverse tutte a comporre una fotografia esatta di un rally duro, quasi d'altri tempi. La pioggia, il fango, la nebbia, spesso fittissima, hanno disegnato tante classifiche finali, costruite dai tanti colpi di scena, soprattutto da quelli dei big pretendenti ai vari titoli.

Un risultato tutto da scoprire

Partiamo dalla fine. La vittoria è andata al finlandese Jari Huttunen, in coppia con Mikko Lukka sulla Hyundai i20 R5, secondo posto per Scandola-D'Amore (primi tra i partecipanti al Cir) sempre su Hyundai i20 R5 e, a chiudere il podio Albertini-Fappani su Skoda Fabia R5, questi ultimi vincitori del titolo Cir asfalto. Ma la cronaca racconta soprattutto dei ritiri dei big del Cir, Andrea Crugnola e Pietro Ometto, con la Citroën C3 R5, e di Giandomenico Basso con Lorenzo Granai, su Volkswagen Polo, che rimandano così il loro duello scudetto all'ultima gara. Ma anche dai ritiri dei migliori del Ciwrc, Simone Miele in coppia con Roberto Mometti, su Citroën DS3 Wrc, e Luca Rossetti con Manuel Fenoli su Hyundai i20 R5, e infine per quanto riguarda il Cira anche del ritiro di Rudy Michelini con Michele Perna VW Polo R5.

Loading...

Due ruote motrici: vincono ancora Ucci-Ussi con la 208 Rally4

Paolo Andreucci insieme ad Anna Andreussi vincono anche il Rally Due Valli con una delle novità più attese dell'anno: la Peugeot 208 Rally 4. Lo fanno con un vantaggio di oltre 30 secondi sugli inseguitori in questa che è stata la penultima gara del Cir 2 ruote motrici 2020. Secondo Campanaro-Porcu su Ford Fiesta e, a chiudere il podio, Casella-Siragusano su Peugeot 208.

Suzuki Rally Cup: al Due Valli vince Scalzotto

Nella lotta nel trofeo di casa Hamamatsu il successo è andato ad Andrea Scalzotto insieme a Nicola Rutigliano. Il vicentino alla sua seconda vittoria consecutiva al “Due Valli”, ha sfruttato bene la conoscenza della gara realizzando i migliori crono in cinque delle nove prove speciali in programma, di queste anche le due power stage di “Cà del Diaolo 1” e Porcara 1” e chiudendo con il tempo complessivo di 1:23'59.Dietro Scalzotto, a 21''8, ha terminato una bella prova Roberto Pellè. Il trentino insieme a Giulia Luraschi ha fatto suo il secondo giro di sfide cronometrate, vincendo due prove, rimontando dalla sesta posizione ed è rimasto nelle posizioni alte fino alla fine aggiudicandosi la gara tra le Racing Start. A conquistare il terzo gradino del podio a Verona dunque un altro rientro atteso del Suzuki Rally Cup: Ivan Cominelli.

Renault Clio Trophy Italia: il titolo a Cazzaro-Brunaporto

Una gara sicuramente complicata, per le condizioni dell'asfalto, che ha messo a dura prova gli equipaggi del Clio Trophy Italia. Condizioni che però non hanno limitato i duelli nel trofeo Renault, con l'equipaggio composto da Davide Porta e Andrea Segir riuscito a conquistare la vittoria (ma erano trasparenti ai fini del campionato) davanti a Nicola Cazzaro, che si laurea Campione 2020 con Giovanni Brunaporto alle note, mentre il terzo gradino del podio va a Spreafico-Frigerio.

Classifica Cir e prossimo appuntamento

La classifica piloti, a una gara dal termine, vede al comando Basso con 49 punti, secondo Crugnola a 45 punti, Albertini a 34, Signor e Re a 31, Scandola a 25 e Michelini a 24.L'ultimo appuntamento in calendario del campionato Italiano rally è all'l'11° Tuscan Rewind (coefficiente 1,5), sulla terra Toscana in programma dal 20 al 21 novembre, appuntamento importantissimo dato che qui si deciderà la classifica finale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti