Venerdì 6 dicembre con Il Sole 24 Ore

Rapporto centro. Aziende a caccia di 342mila addetti entro il 2020: la mappa dei lavori introvabili

Sul Rapporto Centro del Sole 24 Ore inchiesta sulle professioni che le aziende del Centro Italia hanno difficoltà a reperire


default onloading pic

1' di lettura

Da qui a inizio 2020 nelle regioni del Centro Italia le aziende andranno a caccia di 342mila addetti. Soprattutto ingegneri e tecnici, qualifiche che mancano alle imprese per competere sui mercati. Professioni che le aziende hanno difficoltà a reperire, con la quota di “introvabili” che in alcune aree sfiora il 40%. Se ne occupa l'inchiesta contenuta all'interno del Rapporto centro in edicola venerdì 6 dicembre con Il Sole 24 Ore e in Lazio, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise.

Nel rapporto focus anche sul distretto della carta delle Marche, sul progetto di un grande politecnico regionale in Emilia Romagna e sul piano di sviluppo di Adr per l'aeroporto di Fiumicino. Il rapporto ospiterà anche un intervento del governatore della Toscana Enrico Rossi, con un bilancio della sua esperienza alla guida della Regione (e le sfide future per il suo successore), al voto in primavera del 2020. Tra le interviste, quella a Raffaele Borriello, dg di Ismea, dove sono illustrati i progetti a favore delle piccole imprese agricole.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...