ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùi debiti con lo stato

Rate fiscali, fino a 120 mensili ma non per tutti

Se hai ricevuto una cartella di pagamento e vuoi pagare il tuo debito a rate, puoi farlo anche sul sito delle Entrate

di Enrico Bronzo


default onloading pic

2' di lettura

Se hai ricevuto una cartella di pagamento e vuoi pagare il tuo debito a rate, puoi farlo anche sul sito dell’agenzia delle Entrate per importi fino a 60 mila euro. Alla domanda non va aggiunta alcuna documentazione e va dichiarata la temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica. In questo caso si accede al piano ordinario che consente di pagare il debito fino a un massimo di 72 rate (6 anni).

Piano straordinario
Ulteriormente, se non sei in grado di sostenere il pagamento del debito secondo un piano ordinario in 72 rate mensili, puoi ottenere una rateizzazione fino a 120 rate di importo costante, ma a condizione che l'importo della rata sia superiore al 20% del reddito mensile del tuo nucleo familiare, risultante dall'Indicatore della situazione reddituale (Isr) riportato nel modello Isee (Indicatore della situazione economica equivalente).

L’importo minimo di ciascuna rata del piano non può essere inferiore a 50 euro

L’eventuale proroga
Se la tua condizione economica peggiora e il piano di rateizzazione non è decaduto, puoi chiedere di allungare i tempi di pagamento delle rate.
La proroga, richiedibile una sola volta, può essere ordinaria, fino a un massimo di ulteriori 72 rate (6 anni) o straordinaria, fino a un massimo di 120 rate (10 anni).

Perché non tutti possono avere il massimo delle rate «ordinarie» (72)
L’importo minimo di ciascuna rata del piano non può essere inferiore a 50 euro. Per cui se il debito fosse di 900 euro il piano di rientro può essere massimo di 18 rate. Gli interessi in questo caso sono all’incirca del 2,5%, i diritti di notifica dei documenti costano 5,88 euro e quelli di riscossione 1,43 euro a rata. Altro esempio: per 2mila euro di debito al massimo si potrebbero fare 40 rate.

L’eventuale sanatoria
Infine aggiugo che in anni di sanatorie, per le tipologie di debito ammessi alle varie tipologie di condono, una rateizzazione lunga consente anche di stare alla finestra in caso di futura adesione.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...