ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmercati

Rating, Standard&Poor’s consegna la pagella all’Italia (ma il mercato alza le spalle)

Questa sera S&P deciderà se declassare l’Italia o se mantenere stabili il giudizio a «BBB». Ecco le implicazioni. E perché il mercato è sereno

di Morya Longo

default onloading pic
(Guerin Charles/ABACA via Reuters)

Questa sera S&P deciderà se declassare l’Italia o se mantenere stabili il giudizio a «BBB». Ecco le implicazioni. E perché il mercato è sereno


3' di lettura

Dal calore con cui è stato accolto ieri dagli investitori il nuovo BTp trentennale, sommerso da oltre 90 miliardi di euro di ordini d’acquisto, viene spontaneo tirare un sospiro di sollievo: è evidente che il mercato non sia preoccupato per la pagella che questa sera, dopo le 22,00, S&P Global Ratings consegnerà all’Italia. Attualmente l’agenzia di valutazione assegna una «BBB» con prospettive «negative», per cui oggi potrebbe anche decidere di declassare il Paese e allineare il suo voto a quello...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti