Relazione alla Consob

Rcs: possibilità remota di dover pagare i danni a Blackstone

Rcs non ha fatto accantonamenti in vista del contenzioso con Blackstone sulla vendita della sede del Corriere della Sera

(REUTERS)

2' di lettura

Rcs non ha fatto accantonamenti in vista del contenzioso con Blackstone sulla vendita della sede del Corriere della Sera e non è entrata nel dettaglio. Questo, spiega la società integrando la relazione su richiesta della Consob, è consentito dagli stessi principi contabili IAS 37 se si pensa che la possibilità di dover pagare sia remota e se fornire indicazioni può pregiudicare l’esito della causa legale.

Rcs cita il paragrafo 86, secondo il quale “A meno che la probabilità di impiegare qualsiasi risorsa per estinguere l’obbligazione sia remota, l’entità deve evidenziare per ciascuna classe di passività potenziale alla data di chiusura dell’esercizio una breve descrizione della natura della passività potenziale e, laddove fattibile: una stima dei suoi effetti finanziari e una indicazione delle incertezze relative all’ammontare o al momento di sopravvenienza di ciascun esborso; oltre alla probabilità di ciascun indennizzo”.

Loading...

Ma cita anche il paragrafo 92, secondo cui “In casi estremamente rari, l’indicazione di alcune o di tutte le informazioni richieste dai paragrafi da 84 a 89 potrebbe pregiudicare seriamente la posizione dell’entità in una controversia con terzi sulla materia alla base dell’accantonamento, della passività potenziale o della attività potenziale. In tali circostanze, l’entità non ha l’obbligo di fornire l’informazione, ma deve indicare la natura generale della vertenza, insieme con il fatto che, e il motivo per cui, l’informazione non è stata indicata”.

La società “sulla base dei pareri acquisiti, ha concluso che le domande avanzate presso la Supreme Court of the State of New York nei due contenziosi non si possano qualificare come una obbligazione attuale e, ai sensi dello IAS 37, configurano una mera passività possibile con probabilità di accadimento (e quindi di impiego di risorse) remota - scrive integrando la relazione - per la quale non è richiesto lo stanziamento di uno specifico fondo, né sussiste un obbligo di informativa in bilancio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti