ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùASSICURAZIONI

Reale Mutua e Intesa Sanpaolo rilanciano sulla formazione per la transizione digitale

Al via a ottobre la seconda edizione del Master in “Insurance Innovation” organizzata con Compagnia di San Paolo e Collegio Carlo Alberto di Torino

di Filomena Greco

3' di lettura

Seconda edizione del master in “Insurance Innovation” organizzato dal Gruppo Intesa Sanpaolo e da Reale Mutua, iniziativa che punta a favorire la formazione di nuove figure professionali in ambiti innovativi, in risposta all'accelerazione della transizione digitale nel mondo assicurativo. Il progetto, unico in Italia, è promosso con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo ed è progettato e realizzato dalla Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino e dalla Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino, in partnership con il Collegio Carlo Alberto.

Il Master è organizzato in modalità full-time e dura 12 mesi, si concluderà con un tirocinio di almeno 3 mesi nelle aziende partner dell’iniziativa, con la possibilità di inserimento lavorativo in una delle realtà. L’impegno di Compagnia di Sanpaolo, in coerenza al Piano strategico 2021-2024, guarda alle nuove generazioni e sostiene l’iniziativa per dare risposte adeguate ai fabbisogni formativi-occupazionali del settore assicurativo, utili per far fronte alla transizione tecnologica in atto.

Loading...

L'offerta formativa è organizzata in quattro piattaforme, con attività in presenza e in remoto: la Piattaforma in ingresso offre moduli di insegnamento differenziati per ciascun cluster di laureati per costruire un percorso formativo personalizzato; la Piattaforma core basata sui fondamentali del settore assicurativo, con un taglio sugli orientamenti ESG (fattori ambientali, sociali e di buon governo); la Piattaforma innovation, focalizzata su big data, analytics, intelligenza artificiale, cyber security e tecnologie emergenti; infine la Piattaforma active, che prevede un’esperienza pratica, grazie a stage o all’esperienza del project work, sotto la supervisione di un tutor aziendale.

Oltre 400 le ore di lezione, con un team di docenti composto da da accademici di fama internazionale, rappresentanti delle istituzioni, manager delle aziende sponsor dell’iniziativa, figure impegnate nelle sfide digitali. Con l’obiettivo di sviluppare competenze professionali spendibili nelle diverse aree organizzative di una compagnia di assicurazione, attenti a tecnologia e innovazione.

Le lezioni si tengono, per quanto possibile, in presenza, presso il Collegio Carlo Alberto di Torino o su piattaforme di e-learning a disposizione degli studenti. Per la seconda edizione del Master sono previste 25 disponibilità con la possibilità di accedere a borse di studio per reddito, merito e per i fuori sede. In campo anche la borsa “COVID-19”, un aiuto riconosciuto a tutti i partecipanti dalle aziende sponsor, per sostenere l'investimento in formazione e istruzione in questo periodo di emergenza sanitaria e sociale.

Le lezioni inizieranno ad ottobre prossimo, le candidature vanno presentate all’indirizzo www.masterinsuranceinnovation.it. Per Nicola Fioravanti, ad Intesa Sanpaolo Vita e responsabile Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo, «il connubio fra il nostro Gruppo, la Compagnia di San Paolo, Reale Mutua Assicurazioni, l’Università ed il Politecnico di Torino e il Collegio Carlo Alberto consentirà di fornire agli studenti tutti gli strumenti per rispondere alle nuove esigenze di un mercato in continua evoluzione e, nel contempo, di aprire loro l'accesso a concrete possibilità di impiego e crescita professionale per gli anni a venire, in un settore dove una formazione avanzata sarà sempre più elemento distintivo». La rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo, sottolinea Luca, Filippone, direttore generale di Reale Mutua, «accelerata dalla recente pandemia, ha modificato il modo di fare assicurazioni. Capire gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione e coniugarli con le esigenze del business attuali e potenziali è l'obiettivo primario di questo percorso formativo.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti