AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùPagamenti

Realizzi su Nexi in Borsa, ma gli analisti credono all'interesse dei private equity

Secondo Equita, tuttavia, è più probabile un'aggregazione con un player industriale

di Paolo Paronetto

La Borsa, gli indici del 12 agosto 2022

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Realizzi su Nexi a Piazza Affari dopo la fiammata di venerdì legata ai rumor sul possibile interesse dei fondi di private equity. Secondo le indiscrezioni, nei mesi scorsi Nexi avrebbe ricevuto diverse offerte non sollecitate da parte di potenziali acquirenti, tra cui il private equity Silver Lake. I contatti con l'a.d. Paolo Bertoluzzo si sarebbero interrotti a fine marzo a causa della distanza tra le parti in tema di prezzo. In ogni caso, il titolo Nexi ha perso il 54% dai massimi del luglio 2021, in un trend discendente che ha coinvolto anche i concorrenti, ed è quindi inevitabile che le attuali valutazioni rendano il gruppo appetibile agli occhi degli operatori interessati.

L'attività di M&A nel settore dei pagamento «è diminuita del 48% quest'anno rispetto allo stesso periodo del 2021», notano gli analisti di Banca Akros. Sebbene le attuali condizioni dei mercati finanziari possono rendere più complicati i deal, aggiungono, «l'atteggiamento più proattivo dei venditori poterà a un incremento nei volumi di operazioni da qui a fine anno e nel 2023». Agli attuali corsi di Borsa il titolo Nexi tratta a 8,6 volte in termini di rapporto tra enterprise value ed ebitda: «Pensiamo che il titolo sia a buon mercato», conclude Akros, che conferma la raccomandazione "buy" con un target price a 13,5 euro. «Crediamo che l'interesse dei private equity sia ragionevole», nota da parte sua Equita, che tuttavia reputa più probabile un'operazione con un partner industriale, dato che «un premio rispetto alle attuali quotazioni potrebbe essere giustificato dalle elevate sinergie che potrebbero essere create o con una vendita a un player Usa o con una fusione alla pari con Worldline».

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti