Record Store Day 2019

orgoglio vinile

Record Store Day 2019, guida minima agli eventi organizzati in Italia

di Fr.Pr.


Record Store Day, la festa del vinile a Milano, New York e Londra

5' di lettura

Rieccoci, dunque. Sabato 13 aprile torna il Record Store Day, giornata mondiale di orgoglio del disco in vinile. Edizioni speciali a tiratura limitata di classici e rarità disponibili nei negozi indipendenti di tutto il pianeta, certo, ma anche un fitto programma di appuntamenti live. Di seguito proponiamo una guida minima alle iniziative organizzate in Italia.

Lombardia
Sempre nel capoluogo lombardo, da sease Rpm, Billboard Italia e Pioneer DJ presentano un talk sulla musica elettronica tra il giornalista e dj Tommaso Toma e I-Robots, alias del collezionista di dischi Gianluca Pandullo, a seguire uno showcase della Apparel Tronic con Kisk + SCHiLLiNG. Negli spazi di Psycho gli Euf con il loro post rock tra Mogwai e Shellac, lo swing de I Docs, il punk dei Burdush, il piano di Luca Olivieri, il fuzz rock dei berlinesi Wedge, la psichedelia made in Brooklyn dei Golden Grass. Da Ral8022 Vinyl Culture, nel pomeriggio uno speciale Record Store Day su Radio Raheem condotto da Diggler, di sera LePark & Friends con la community ComeHome.fun faranno ascoltare le novità discografiche di Somne su Aura Dinamica ed Edea su Nereau Records, con il supporto di Funk You e Oniks. Il mercatino dei dischi di Vinile farà da sfondo all’intera giornata con una rotazione di dj’s a sorpresa, mentre da Backflip Records le sonorità clubbing di Phade cattureranno gli appassionati di soulful e deep house. Da Carù a Gallarate, in scena il country rock di James Maddock, già partner dei Waterboys e collaboratore di Larry Campbell e David Immergluck (Counting Crows), il folk psichedelico di Buck Curran, gli italiani Crowsroads e Half Blood, seguaci questi ultimi di un sound alla Steve Earle & The Dukes, mentre da Disco Story a Darfo Terme, Duscoli e il Collettivo Plk presenteranno il nuovo album Venti chilometri di paura. A Brescia da Pinto Multimedia è organizzato un meet & greet con Omar Pedrini e i Timoria, rispettivamente in uscita con il nuovo singolo Che ci vado a fare a Londra? e la ristampa di Walking My Way, mentre da Alta Fedeltà a Como, in collaborazione con L’Officina della Musica, Eugene, Garbo e Andy dei Bluvertigo insieme per il singolo RadioWave e Fabio Mittino con il nuovo album S imple Music for Difficul People Vol. 2. I Love Music, I Love Analog è l’iniziativa di Simpaty Records di Asola (Mantova), una lectio magistralis sulla creazione dei master prima dell’avvento del digitale, un minimuseo con esposizione di giradischi, registratori a bobine e a cassette e il singolo esclusivo Soul Clap di Work Out, jazz funk tricolore. A Lecco da Discoshop i dj set di Broke One, Fabietto Delgado, Menazone, Montenapoleone Project, Reebs, SLVR, Mother Inc e Triplex.

Emilia & Veneto
A pochi passi da piazza Maggiore a Bologna, Semm festeggia il suo primo decennale di vita con la Charity «Music Is Life», nata in collaborazione con Fondazione Airc per la Ricerca sul Cancro. Tanti ospiti in consolle, dall’italo-canadese Bruno Belissimo alla giornalista e scrittrice Laura Gramuglia fino ai Girlfriend In A Coma, e riflettori puntati sulle pareti del negozio per «Best Art Vinyl Italia», una mostra di cinquanta copertine di dischi italiani tra le più creative del 2018. Il giorno dopo, una giuria di esperti e addetti ai lavori premierà la migliore da Santeria Paladini 8 a Milano. Casa del Disco di Faenza presenta l’incontro Ti Smonto Un Giradischi con l’esperto Livio Laghi e Marco Ghezzi, editore del libro Vinile. Istruzione per l’uso (Quinto Quarto Edizioni), invece a Udine da Angolo della Musica il giornalista Daniele Benvenuti interviene per il libro Cantattori, in risalto anche le novità discografiche dei Crunchy Candles, Tony Longheu, Louis Amato e Miky Martina, in collaborazione con Aua Records e il Circolo Acustico. Consolle aperta per il leggendario Disco Più di Rimini, oggetto di culto durante la Golden Era dei negozi di dischi per dj’s, da poco nella nuova sede di Via Flaminia attrezzata con una vinyl zone di tutto rispetto. Una lunga maratona in vinile quella di Disc Jockey 70 di Fidenza (Parma) per i quarantanni di attività dei dj’s Antonella Merli e Carlo Maffini, mentre Vinylistic a Parma e Cremona furoreggia con numerose iniziative che durano tutto il weekend. Dallo storico Music Mille con Raffaele Santi, Robert Passera, Davide Landini, Davidino e Graziano, fino a Radio Station al Barilla Center con Mauro Franceschini, Robi Bonardi e all’Evolution Bar con Alberto Bolognesi. Da Jungle Records a Conegliano (Treviso) Alessandro Casalini parla del suo libro Fedeli al Vinile e a seguire i PNGazer con l’album Dove Il Mio Pensiero Brucia, dal vivo in serata al Bar Radio Golden.

Piemonte & Liguria
Da Rock and Folk a Torino i mod fan gioiranno per la presenza di Oscar, il cantante degli Statuto in uscita con il primo singolo solista Lei Canterà dedicato a Mia Martini, mentre da Rubber Soul si festeggia con Factory Records 40 Years 1979-2019, una celebrazione della storica label di Manchester curata da Stefano Oflorenz e Maurizio Pustianaz, con l’aiuto di dischi e materiale grafico dell’epoca. Il post rock della band versiliese Esterina e le sonorità crepuscolari degli Airportman sono protagonisti invece della giornata di Muzak Dischi a Cuneo. A poca distanza, da Cuordivinile Record Shop a Bra, l’appuntamento è nel segno del binomio musica e arte con l’inaugurazione della mostra personale di Isadora Mendes Panero, in arte Hisah.Riot. Pittrice italo-brasiliana amante delle sottoculture underground, Hisah.Riot raffigura soggetti iconici, spesso appartenenti al mondo del rock e caratterizzati da uno sfondo multicolor, a macchie e spezzettato da simboli nascosti. A Genova da Disco Club ci saranno i Big Fat Mama con un album tributo a Tom Petty, American Boy - Storia di un Ribelle Americano, e un live degli Snake Oil di Dario Gaggero.

Campania
Da Disclan, leggendaria roccaforte salernitana che inaugura un nuovo spazio attrezzato con un’area concerti, ci sarà Edda in acustico con i brani del suo ultimo disco Fru Fru e a seguire i dj set di Tonico 70, Paolo Caravano, Giovanni D’Amico, Joe & Frank e un live con i Dia Libre. A Napoli, da Fonoteca disponibile per la prima volta l’edizione in vinile dell’album Peppe Barra In Concerto e live a sorpresa di musicisti frequentatori dello storico negozio, tra cui Almamegretta, EPO, Fabiana Martone, K-Conjog, Libera Velo, Suonno d’ajere, i Romito, Scapestro.

Roma & Lazio
A Roma, Discoteca Laziale nella nuova area vinile di 70 metri quadri regala una listening session con impianto High-end, Radiation Records ha in esclusiva il singolo Baby Baby della band punk rock Vibrators, mentre da Blutopia si esibirà Nancy Natali (Female Trouble Band). A Perugia, da Musica Musica l’ambient di Pulsar, il rock-blues de Il Gigante e poi Nukeri, Boda, JM e Cekera, mentre da T-Trane il Mu Duo + Discucci. A Foligno, Supersonic Record Store ha chiuso la vecchia sede e riconvertito in negozio di dischi un vecchio cinema, dando vita allo Spazio Astra, un luogo polifunzionale animato per la giornata dalle sonorità synth-wave di Zero Call.

Puglia , Sicilia e Liguria
In Puglia, da Disconutshot a Lecce la surf music di Frank Lucignolo, la House di Piggy, Kosmik, Ludekk, Lemi Shoya e Dario Gopher, mentre da Clinic Music Store a Molfetta uno speciale sul grunge con WondeRadio. Da Disco Shop a Monopoli una mostra evento insieme alla piattaforma social Vinilteca e a Taranto i negozi Vinyl Zone e Mexico 70 uniscono le forze schierando il dj Bruno Bolla, Guido Nemola, Sebastian Spiegelhauer, Goffredo Santovito e Pa.Co.
A Palermo da PunkFunk il nuovo singolo degli Smuggler Brothers In The City/Jam, due tracce extra dalle session dell’album Musione prodotto da Massimo Martellotta dei Calibro 35 in uscita a maggio su Schema, a Firenze MoveOn propone sonorità ancestrali e afro jazz con il live acustico di Al Doum & The Faryds.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti