CREATO PER IREN

Recovery Fund e ripresa, il futuro comunitario parla di investimenti in efficienza e risparmio energetico

Dopo la grande crisi pandemica gli interventi del PNRR sono il volano per far ripartire l’economia. Ma per accedere ai fondi servono piani di sviluppo. Ecco come realizzarli

2' di lettura

Efficienza e risparmio energetico, investimenti, incentivi e agevolazioni fiscali: sono le parole chiave del pianeta business post pandemia, e sono i temi su cui le imprese si stanno concentrando.

Dopo la grande crisi innescata dal Covid-19, la ripresa è infatti finalmente possibile, grazie anche alla disponibilità di fondi resa concreta dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), finanziato dal Next Generation EU (o Recovery Fund).

In un quadro in cui i prestiti alle Imprese sono aumentati a marzo del 4,5% (dati Bankitalia), è evidente che l’opzione di accesso ad incentivi e contributi a fondo perduto diventi oggi sempre più interessante per il mondo produttivo, spiccando tra i punti più finanziati del PNRR la rivoluzione verde e la transizione ecologica.

Se quindi si profila una grande corsa agli strumenti finanziari disponibili, già in atto per molte realtà produttive, determinate a intercettare ogni possibilità per non perdere il treno della ripartenza, il percorso per raggiungere l’obiettivo è tuttavia ricco di insidie. Servono progetti convincenti, in linea con i temi imprescindibili di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, oltre a familiarità con il funzionamento dei meccanismi normativo-regolatori e la possibilità di accedere a finanziamenti e bonus.

In questo scenario, è evidente il valore aggiunto dato da un interlocutore qualificato che offra un servizio “chiavi in mano”. Iren Smart Solutions - forte della storia, dell'esperienza e del know-how del Gruppo Iren – si rivolge alle imprese e le supporta nell'individuazione di soluzioni tecniche ed economiche personalizzate, integrate, anche in modalità di Global Service Tecnologico.

Proponendosi come partner unico, Iren Smart Solutions sviluppa soluzioni di efficientamento con impianti, materiali e prodotti affidabili ed innovativi, includendo la possibilità di servizi di conduzione e manutenzione efficienti. Affiancandosi all'impresa come “general contractor”, può garantire inoltre risultati di risparmio energetico e farsi carico dell'investimento in qualità di E.S.Co. certificata UNI 11352. Le soluzioni proposte saranno attente all'efficienza e all'ambiente, in linea con le politiche green adottate dal Gruppo Iren, che continua ad investire, in chiave strategica, sulla crescita delle proprie produzioni da idroelettrico e fotovoltaico, contribuendo alla decarbonizzazione del pianeta.

L'approccio multidisciplinare consente alla multiutility di individuare soluzioni e progetti efficienti ed ecosostenibili, realizzando interventi a 360 gradi concreti e fruibili, anche grazie all'individuazione delle coperture finanziarie adeguate.

Con i fondi ed incentivi disponibili, le giuste idee e un’adeguata esperienza, giocare le carte giuste diventa mai come ora una mossa vincente.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti