Pensioni, tasse e reddito di cittadinanza: la manovra ai nastri di partenza

4/7Politica Economica

Reddito di cittadinanza: Si parte da centri per l’impiego e pensione «minima»

Resta il nodo risorsePer l’avvio del reddito di cittadinanza resta il nodo coperture. Il viceministro dell’Economia Laura Castelli ha assicurato che «le risorse che servono, 17 miliardi» per inserire la misura in manovra «ci sono». Si dovrebbe comunque partire dalla riforma dei centri per l'impiego (2 mld ) e dalla pensione di cittadinanza (più di 4 mld) per garantire l'assegno di 780 euro mensili a chi si trova sotto questa soglia

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti