LUXURY

Relax, fitness e privacy con la piscina sul terrazzo

Idromassaggio e nuoto controcorrente per soluzioni di design facili da installare (minimo 5mila euro)

di Fabrizia Villa

default onloading pic

Idromassaggio e nuoto controcorrente per soluzioni di design facili da installare (minimo 5mila euro)


4' di lettura

Non facciamoci trovare impreparati. Se questa volta il lockdown ci ha colti di sorpresa, ci ha anche fatto riflettere sulle nostre priorità. Necessità di vita all’aria aperta innanzitutto, ma anche di attività fisica e soluzioni per scaricare stress e tensioni in modo sostenibile per le relazioni familiari. La soluzione più apprezzata per quanti hanno uno spazio esterno a disposizione, anche in città, sembra venire dalle piscine. «Quest’anno abbiamo vissuto una stagione senza precedenti, riflesso della situazione contingente condivisa da tutti: l’arrivo della bella stagione e la prospettiva di non potersi godere le ferie estive in luoghi di villeggiatura hanno acceso il desiderio di evasione tra le mura di casa», spiega Fabrizio Feole direttore commerciale e marketing di Piscine Laghetto.

Record di acquisti

«A partire da marzo, durante le settimane di lockdown, abbiamo ricevuto una quantità di ordini mai registrata in precedenza: siamo passati da vendere un bene accessorio a offrire una soluzione, un bene di necessità», conclude Feole. Un fenomeno che, come dichiara Dario Resconi, direttore commerciale di un’altra azienda leader del settore, Piscine Castiglione, «durante il lockdown ha fatto registrare picchi del 400% di visite in più rispetto all’anno precedente al nostro sito, con un sensibile aumento di interesse verso il mondo delle piscine e quindi delle richieste soprattutto per soluzioni da terrazzo e con idromassaggio». Per chi ha poco tempo e vuole godersi al più presto la propria oasi di benessere personale, meglio puntare sulle piscine fuoriterra, più facili da installare e che prevedono anche una manutenzione più semplice. Se poi la piscina va inserita in un ambiente come un terrazzo, meglio sceglierla pensando, oltre che alla funzionalità, all’estetica, un vero e proprio arredo da outdoor che sia in armonia con l’ambiente in cui si vuole inserire.

Tecnica ed estetica

Tra le proposte di Piscine Laghetto, Playa e Playa Living offrono tecnologia all’avanguardia, attenzione al dettaglio e possibilità di personalizzazione. Il primo modello, adatto sia per l’indoor sia per l’esterno, è installabile in sole due ore e ha un ingombro minimo di 2,20 x 2,20 metri, ma può arrivare a 4,20 x 2,20. I rivestimenti esterni sono in fibra sintetica intrecciata a mano, disponibile nelle varianti bianco, caffè e grigio, e la vasca, con sistema di faretti Led, è corredata da lettino prendisole coordinato. A seconda delle esigenze, si può scegliere Playa nelle versioni basic (con prezzi che partono da 4.500 euro), idromassaggio ed idromassaggio riscaldato. Playa Living è un evoluzione della stessa minipiscina, che diventa anche salotto a cielo aperto, circondata da un sistema di cuscini che la incorniciano e ne fanno un elemento d’arredo completo e modulabile a piacere che, nella versione più grande con tutti gli accessori arriva a costare attorno ai 15mila euro. Il design conquista anche le ultime proposte di Albatros, grazie a secret system, un brevetto che nasconde alla vista tutte le parti meccaniche dell’idromassaggio per lasciare spazio solo alla forma. Tra queste, si distingue per le linee contemporanee tondeggianti la mini pool Syraka, firmata da Claudio Papa, realizzata in Solid Surface, materiale vellutato e piacevole al tatto che garantisce massima resistenza, igiene e facilità di pulizia, oltre ad essere completamente riciclabile. La vasca è dotata di un sistema di illuminazione integrata sul fondo e il perimetro, che comprende una piccola libreria sempre in Solid Surface, può essere realizzato in bianco o in altri sei colori.

Acqua trasparente e luci Led

Come un’astronave atterrata per caso sul terrazzo o in giardino, la vasca Ufo di Benedini Associati per la collezione outdoor di Agape accoglie più persone per una chiacchierata al fresco all’interno del suo grande disco in acciaio inox (oltre 2metri di diametro per 50 cm di altezza) con uno o due poggiaschiena. Bellissima nella versione quasi industriale con interno bianco ed esterno grigio. È invece l’acqua stessa a dettare il colore a una delle proposte più interessanti di Piscine Castiglione, la piscina da terrazzo con pareti Crystal, metacrilato che dona la sensazione del cristallo. Con tecnologia autoportante, le mini piscine da terrazzo o da giardino dell’azienda di Castiglione delle Stiviere possono essere integrate con impianti idromassaggio o nuoto controcorrente e personalizzate con molteplici finiture di colore e illuminazione Led.

Nuoto controcorrente

Il nuoto controcorrente è anche la risposta a quanti negli ultimi mesi hanno sofferto per l’impossibilità di praticare sport all’aria aperta. Jacuzzi mette in campo la sua esperienza nell’ambito dell’idroterapia e del benessere per presentare Swim Spa, nuova collezione di piscine che sono vere e proprie palestre. La Swim Spa PowerActive da 5 metri aiuta a controllare l’onda di ritorno grazie alle bocchette di aspirazione e al design interno della vasca: il risultato è un flusso di corrente continuo e regolare per un’esperienza di nuoto completa. Il sistema di bocchette regolabili SwimFlex permette di impostare la velocità della corrente da zero fino a 5 km/h garantendo una corrente adatta sia per principianti sia per nuotatori più esperti. Per chi, al termine dell’allenamento, vuole rilassarsi o godersi un idromassaggio, la piscina dispone di quattro sedute, compresa una di raffreddamento con getti Jacuzzi PowerPro. Allena anche le emozioni Faraway, di Ludovica + Roberto Palomba per Kos. A guardarla, questa minipiscina a sfioro definita da un segno grafico a pavimento sembra una lingua d’acqua lasciata dal mare sulla sabbia. Il taglio di raccolta dell’acqua raddoppia il profilo del perimetro della vasca, mentre l’impianto blower genera un’increspatura dell’acqua che corre per tutta la lunghezza della vasca. Basterà immergersi e, anche su un terrazzo nel cuore della città, ci si potrà sentire lontani, faraway appunto, come ricorda il nome stesso.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti