ROBOTAXI

Renault avvia la sperimentazione pubblica del servizio di Zoe cab autonomi


default onloading pic

1' di lettura

Da lunedì 14 ottobre, all'8 novembre, un panel composto da un centinaio di persone si avvarrà del servizio di auto on demand proposto dal Gruppo Renault sul campus urbano di Paris-Saclay, nell'ambito del progetto Paris-Saclay Autonomous Lab. Il servizio diurno offerto dai prototipi di Renault Zoe Cab elettrici, autonomi e condivisi, consentirà ai partecipanti al panel di spostarsi in tutta libertà sul campus urbano di Paris-Saclay, per una mobilità quotidiana in cui potranno recarsi in una delle scuole o dei laboratori del campus, andare a pranzo, praticare sport, eccetera. Il servizio sarà disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 18.00, per rispondere nel miglior modo possibile alle esigenze degli utenti. Saranno due i veicoli che gireranno per il campus urbano di Paris-Saclay per tutto il periodo della sperimentazione pubblica.

Grazie alla App per smartphone Marcel Saclay, concepita ad hoc per la sperimentazione, l'utente può chiamare un veicolo in tempo reale oppure prenotarlo, precisando il punto di partenza, la destinazione e il numero dei passeggeri. Il servizio si prefigge lo scopo di servire il territorio capillarmente, con 12 punti di salita e di discesa scelti in prossimità dei luoghi più frequentati del sito, in posizioni che non disturbano la circolazione degli altri utenti della strada. Le Zoe Cab sono dotate di touchscreen destinati ad accompagnare i passeggeri per l'intero percorso. A seconda del modello di veicolo i display saranno condivisi oppure per uso individuale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...