COMPATTE GREEN

Renault Clio e Captur, arrivano le versioni ibride E-Tech

La casa francese rinforza la sua offensiva nel settore delle vetture elettrificate proponendo due interpretazioni del tema “ibridizzazione”

di Massimo Mambretti

default onloading pic

La casa francese rinforza la sua offensiva nel settore delle vetture elettrificate proponendo due interpretazioni del tema “ibridizzazione”


2' di lettura

La Clio 5 dopo avere ispirato, con tante soluzioni e tecnologie, il suv Captur ora eredita da quest'ultimo, sebbene in formato differente, un powertrain ibrido. Così, nelle file del best-seller della Renault arriva l'annunciata versione full-hybrid E-Tech, mentre in quelle della Captur è scende in campo l'interpretazione plug-in.
La Clio E-Tech è spinta da un sistema formato da un'unità a benzina di 1,6 litri, di origine Nissan già utilizzata da altre Renault, e da due motori/generatori elettrici oltre che da un cambio elettroattuato a quattro marce senza frizione, che consente di fare partire la vettura in modalità elettrica per poi collegarsi al motore termico quando la velocità aumenta. Tuttavia, diversamente dal sistema utilizzato dalla Captur quello della Clio impiega una versione da 140 anziché da 160 cv del motore a benzina.

2020 - Nouvelle Renault CLIO E-TECH

Specifico della Clio E-Tech è anche il pacco batterie agli ioni di litio posto dietro al retrotreno, in modo tale da non sottrarre spazio nell'abitacolo. Infatti, ha una capacità di 1,2 kWh invece che di 9,8 kWh come sulla Captur E-Tech plug-in, fattore che evita alla Clio di doversi attaccare alla rete elettrica per rifornirsi di elettroni poiché è sufficiente il recupero dell'energia nei rallentamenti per ricaricare l'accumulatore. Secondo la Renault in ambito urbano la marcia Stop & Go permette una rigenerazione del pacco batteria che consente alla Clio di viaggiare per l'80% del tempo in modalità elettrica sino a 75 all'ora. In sostanza, l'originale sistema sviluppato dalla Renault può funzionare come un ibrido in serie o in parallelo, mettendo in campo le peculiarità dell'uno o dell'altro secondo la situazione di marcia per calmierare i consumi di benzina.

2020 - Nouveau Renault CAPTUR E-TECH Plug-in

Invece, la Captur E-Tech Plug-In adotta un pacco batterie da 9,8 kWh, promette di percorrere elettricamente sino a 65 chilometri in città e 50 chilometri nei percorsi extra-urbani oltre che di raggiungere i 135 orari senza consumare una goccia di benzina. Questo sistema, fra qualche mese, sarà sistemato anche sotto le vesti della Mégane.
Per approfondire:
Bmw X1 e X2 XDrive25e, arriva l'ibrido plug-in

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti