ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPartnership

Renault e Punch Torino alleati sui motori diesel a basse emissioni (ma ci sono anche i cinesi di Geely)

La casa francese e la struttura italiana hanno siglato una accordo in seno al progetto Progetto Horse per i veicoli commerciali leggeri che vede la partecipazione dell'alleato cinese

(AFP)

2' di lettura

Il Gruppo Renault e Punch Torino, centro di eccellenza per lo sviluppo di sistemi di propulsione e la relativa elettronica di controllo, hanno aver siglato un protocollo d'intesa vincolante relativo alla loro collaborazione sui motori diesel Renault 4 cilindri per i veicoli commerciali leggeri. In base ai termini dell'accordo, Punchpotrà acquistare, utilizzare e rivendere gli attuali e i futuri motori diesel 4 cilindri di Renault. Il Gruppo Renault farà rientrare questa partnership nell'ambito del Progetto Horse annunciato in occasione del Capital Market Day. SI tratta di un operazione dove entrano in gioco i nuovi alleati di renault: i cinesi di Geelyy

Nell'ambito del Progetto Horse, i team di ingegneri del Gruppo Renault continueranno a sviluppare motori diesel a basse emissioni per i veicoli commerciali leggeri, collaborando anche con le risorse ingegneristiche di Punch. I due partner uniranno le forze per lo sviluppo delle varianti Euro VI ed Euro 7 dei motori diesel Renault 4 cilindri per i veicoli commerciali leggeri, la cui produzione è prevista a partire dal 2025.

Loading...

La produzione di motori per soddisfare le esigenze dei partner sarà realizzata presso lo stabilimento Renault di Cleon in Normandia, Francia.Grazie a questo accordo, Punch potrà beneficiare della grande esperienza del Gruppo Renault nella produzione di motori e sulle competenze tecniche dei team di Cleon, fornendo i migliori motori diesel della categoria in grado di soddisfare le normative europee e le esigenze dei clienti. Da parte sua, il Gruppo Renault potrà contare sulle grandi competenze ingegneristiche di Punch Torino per lo sviluppo di motori, comprovate da oltre 15 anni di attività all'interno di un costruttore automobilistico di livello mondiale.

Da ricordare che il progetto Horse prevede che Geely e il Gruppo Renault deterranno rispettivamente il 50% delle quote di una nuova azienda sui motori terrmici. La nuova azienda sarà un fornitore mondiale indipendente, in grado di produrre gruppi motopropulsori ibridi di nuova generazione e sviluppare tecnologie decarbonizzate e a basse emissioni in cinque centri mondiali di R&S.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti