Bev

Renault Kangoo cresce nelle dimensioni e nello spazio interno. E l'anno prossimo sarà anche elettrico

Il multispazio di Renault si aggiorna esteticamente e aumenta la versatilità interna. Notevole la capacità del bagagliaio e migliorata anche la guidabilità

di Corrado Canali

2' di lettura

La Renault Kangoo che è arrivata alla terza generazione e dopo oltre 4 milioni di esemplari, resta sempre una pratica multispazio. Rispetto al modello che sostituisce, la lunghezza cresce di 18 cm, arrivando a toccare i 448 cm. Decisamente più importante è il frontale, con la mascherina che si estende in orizzontale sino a toccare i fari anteriori a Led. L'andamento della base dei finestrini che sale verso il lunotto aggiunge dinamismo alla fiancata. La nuova Renault Kangoo sarà in vendita da luglio, ma è già ordinabile a dei p prezzi di listino che partono da 25.000 euro.

Versatilità è allo stato puro

La gestione della vettura nei parcheggi è garantita dai sensori di parcheggio che sono di serie e dalla retrocamera una delle tante opzioni disponibili da 370 euro. Interessanti invece le barre sul tetto proposte a 340 euro: sono di tipo longitudinali, includono anche le traverse incernierate a scomparsa così che al momento del bisogno si può disporre di un vero e proprio portapacchi che sopporta fino a 80 kg. A bordo della nuova Renault Kangoo si apprezzano la posizione di guida alta col volante che rimane piuttosto inclinato in avanti mentre l'inclinazione dello schienale del sedile si regola con una leva a scatti.

Loading...

Tanto spazio interno e una plancia hitech

L'abitacolo è luminoso e c'è grande disponibilità di spazio, anche in altezza: il divano dietro è assai accogliente anche per tre persone, oltre ad essere facilmente accessibile dalle porte scorrevoli. La plancia che si sviluppa orizzontalmente ed è impreziosita, al centro, dallo schermo a sbalzo del sistema multimediale Renault Easy Link, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto ed è previstoanche un sistema di assistenza vocale.

Vano di carico e motori disponibili

Lo spazio di carico della rinnovata Kangoo a cui si accede tramite il grande portellone, è molto grande e di forma regolare: si passa da 775 litri, nella configurazione a cinque posti e caricando fino all'altezza dello schienale, a 3.500 litri, con la panchetta ribaltata e il sedile del passeggero anteriore ripiegato, in modo da formare un vano piatto per stivare oggetti lunghi fino a 270 cm. La soglia di carico a soli 57 cm da terra minimizza la fatica di stivare anche oggetti pesanti. La Renault Kangoo è disponibile con motori turbo a quattro cilindri: a benzina ci sono le 1.300 cc TCe da 100 o 130 cv, a gasolio, invece, il 1.500 cc Blue dCi è proposto nelle varianti da 75 e 95 cv. E l'anno prossimo arriverà anche la versione elettrica.

Come va su strada il nuovo Kangoo

Alla guida la Kangoo si dimostra brillante, tanto che i 15,1 secondi per lo 0-100 e i 164 kmh di velocità massima sembrano inferiori alle reali potenzialità della vettura; non male anche i consumi su strade cittadine e extraurbane rilevati dal computer di bordo: circa 13 chilometri con un litro anche con una guida vivace. Lo sterzo è poco affaticante in manovra e in marcia è molto preciso e ha una risposta omogenea. Notevole la capacità di assorbire lo sconnesso. Sono di serie su tutte le versioni i più importanti sistemi di assistenza alla guida: dall'avviso di uscita accidentale dalla carreggiata, al riconoscimento dei segnali stradali a cui si aggiunge la frenata automatica d'emergenza.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti