L’intervista a 24 mattino

Renzi: «Taglio dei parlamentari? C’è un accordo quadro per votare tutti»

Renzi a tutto campo quello che interviene a 24Mattino, programma di approfondimento politico di Radio 24. Sotto la lente, taglio dei parlamentari e Manovra, l’alleanza con il Movimento 5 Stelle come stratagemma per fermare Salvini e l’indagine sulla fondazione Open


default onloading pic
Renzi a Radio24: «Sul taglio dei parlamentari c’è un accordo quadro» (Ansa)

2' di lettura

Taglio dei parlamentari e Manovra, l’alleanza con il Movimento 5 Stelle come stratagemma per fermare Salvini e l’indagine sulla fondazione Open. È un Renzi a tutto campo quello che interviene a 24Mattino, programma di approfondimento politico di Radio 24 condotto da Maria Latella e Simone Spetia. Sul taglio dei parlamentari, in calendario in Aula il prossimo 7 ottobre, per il fondatore di Italia Viva «c’è un accordo di Governo per votare tutti. Poi votare senza riforma in cui si superava il bicameralismo è un’occasione persa ma taccio e voto».

LEGGI ANCHE / Taglio parlamentari alla Camera il 7 ottobre: cosa prevede la riforma

«Non faremo i pierini»
Al capitolo Manovra, Renzi lancia rassicurazioni: «Non faremo i pierini, ma daremo una mano» al Governo. «Non sentirà mezza parola mia contro Zingaretti, contro Di Maio, contro i colleghi della maggioranza ma avanzeremo delle idee» ha ribadito. Alla domanda sui paletti della neonata Italia Viva alla manovra e le ipotesi di un aumento selettivo dell’Iva, Renzi ha replicato: «Questo Governo è nato per non aumentare l’Iva ed io penso che l’aumento sia da evitare in tutti i modi. Mi consola e mi conforta che il ministro dell’Economia Gualtieri, che è una persona seria, ha detto che l’ipotesi non è all’ordine del giorno. Anche un aumento selettivo è un aumento».

ASCOLTA L’AUDIO. «Fondazione Open? Mai fatto nulla di negativo»

«Fondazione Open? Sentenza via social»
L’indagine sulla fondazione Open, secondo Renzi, «è l’ennesima sentenza annunciata via social che poi non si tramutano in atti giudiziari. La fondazione Open è chiusa da tempo, aveva i bilanci trasparenti. Io aspetto le sentenze della Corte di Cassazione nella certezza di non aver mai fatto nulla di negativo. Non parlerò mai male della magistratura. L’annuncio dell’arresto dei miei genitori ha fatto il giro d’Italia il fatto che poi l’arresto sia stato annullato da altri magistrati perché sproporzionato è passato sotto silenzio».

ASCOLTA L’AUDIO. «L’Alleanza con M5S azzardo per fermare Salvini»

«Alleanza con i 5 Stelle per mandare a casa Salvini»
In ultimo, un attacco al leader della Lega Matteo Salvini: «Ho cercato di fare di tutto per mandare a casa Salvini. L’alleanza con i 5 stelle è un incredibile azzardo, ma sarebbe stato peggio essere in campagna elettorale contro Salvini a torso nudo tra un mojto e una cubista a promettere fakenews».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...