sistemi Mls

Replat, un anno gratis per i nuovi agenti immobiliari

di Adriano Lovera


(Agf)

2' di lettura

Frimm lancia una campagna di sconto per aderire a Replat, la piattaforma Mls (Multiple listing service) di cui possiede il controllo e la gestione in Italia. L'iniziativa si chiama ReStart e prevede un anno di abbonamento al servizio gratuito per tutti i nuovi agenti.

«Come per ogni impresa in fase di start up, anche per l’attività immobiliare serve un certo lasso di tempo per incamerare nozioni e informazioni prima che il business cominci a restituire risultati. È in quella fase delicata che cerchiamo di fornire ai nuovi agenti un protocollo di lavoro, un database di immobili e acquirenti e soprattutto un know how rodato», ha spiegato il presidente di Frimm, Roberto Barbato.

Oggi si calcola che gli agenti immobiliari siano poco più di 41mila e secondo il Centro studi Fiaip sono state circa 1.200 le nuove iscrizioni al ruolo ogni anno. L’adesione alle piattaforme di condivisione resta un tema dibattuto tra gli agenti, perché se in molte grandi città comincia ad essere un'abitudine diffusa, in provincia e nei centri minori è una possibilità poco sfruttata, anche perché difficilmente si riesce a raggiungere una “massa critica” di immobili e clienti condivisi, tale da giustificare l'adozione del sistema e il costo dell'abbonamento annuale (i prezzi delle piattaforme Mls sono molto variabili e si può andare da qualche centinaia di euro fino a diverse migliaia di euro annuali nelle piazze principali).

Oggi Replat conta 3.500 agenti registrati e il database contiene 28.000 immobili e 180.000 richieste di acquisto condivise. L'offerta di Frimm dà diritto all'accesso con l'account “Agente” (diverso da quello “collaboratore” e “coordinatore”) e comprende la versione mobile del sistema, la app per smartphone REplat Agent. Per procedere con l'iscrizione occorre collegarsi alla pagina apposita e per verificare se si è diventati agenti da meno di un anno fa fede la data di iscrizione in Camera di Commercio.

Replat è lo strumento di Mls più diffuso ma non l'unico. Vanno segnalati almeno AgestaNet (Gestifiaip per i soci dell'associaizone), WikiRe (che funziona diversamente, perché l'iscrizione di base è gratis), le micro reti Reopla. E spesso a questi servizi si può accedere con formule di abbonamento particolari se si è soci di associazioni di categoria come Fiaip, Fimaa e Anama.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti