paradisi incontaminati

Case da sogno: nessuno vuole la villa dei Kennedy. Vale 65 milioni di dollari

La dimora, acquisita da Jackie dopo la morte del secondo marito Aristotele Onassis, vale 65 milioni di dollari. In zona ha appena comprato casa Barack Obama

di Nicol Degli Innocenti

default onloading pic
(Christie's International Real estate)

La dimora, acquisita da Jackie dopo la morte del secondo marito Aristotele Onassis, vale 65 milioni di dollari. In zona ha appena comprato casa Barack Obama


2' di lettura

Martha’s Vineyard è da decenni il luogo preferito delle vacanze dei super-ricchi e potenti d’America. Dai Kennedy, che ci passavano tutte le estati, ai Clinton, che amavano andarci in vacanza, agli Obama, che hanno preso case in affitto per anni e che ora dopo lunghe ricerche in zona hanno appena comprato una villa.

In vendita la villa da sogno dei Kennedy a Martha's Vineyard

In vendita la villa da sogno dei Kennedy a Martha's Vineyard

Photogallery21 foto

Visualizza

Prima di trovare il loro paradiso, gli Obama avevano preso in seria considerazione l’acquisto di Red Gate Farm, la tenuta che Jackie Onassis aveva acquistato dopo la morte del suo secondo marito Aristotele Onassis nel 1975.
L’ex first lady d’America, assediata dai paparazzi, voleva spazio, natura incontaminata e privacy: per questo aveva comprato 140 ettari di terreno e aveva poi ingaggiato il suo architetto preferito, Hugh Newell Jacobson, che aveva trasformato quella che era una modesta fattoria in una splendida villa a pochi metri da un chilometro di spiaggia privata sull’Oceano Atlantico.

Alla morte di Jackie Onassis nel 1994 e dopo la tragica scomparsa del figlio John in un incidente aereo nel 1999, la figlia Caroline ha ereditato la tenuta di Martha’s Vineyard e ci ha passato le vacanze con la famiglia, rinnovando e ampliando la villa che ora è di 600 metri quadri. Ci sono cinque camere da letto ensuite e ogni stanza ha una vista spettacolare sull’oceano, mentre a poca distanza c’è una dependance per gli ospiti, costruita nello stesso stile architettonico, con tre camere da letto.
Nel giugno scorso Caroline ha messo in vendita Red Gate Farm per 65 milioni di dollari, ma nonostante la storia illustre e il luogo idilliaco la tenuta non ha ancora trovato un acquirente. Anche nel paradiso di Martha’s Vineyard i prezzi calano e il mercato scricchiola.

Lo dimostra anche lo “sconto” che ha avuto l’ex presidente americano Barack Obama e la moglie quando hanno optato per una villa con dodici ettari di terra a Edgartown, nel Massachusetts.
La tenuta è costata 11,75 milioni di dollari, un affare rispetto ai 65 milioni richiesti per Red Gate Farm e anche rispetto ai 22,5 milioni di dollari richiesti per la stessa villa di Edgartown quando era stata messa sul mercato nel 2015.
La villa di oltre 600 metri quadri ha nove camere da letto e un immenso salotto a tutt’altezza con camino e una grande terrazza affacciata sulla grande distesa d’acqua dell’Edgartown Great Pond. Al secondo piano c’è un’altra terrazza con jacuzzi e vista sul lago, mentre a poca distanza dalla casa c’è un ormeggio per le barche e una spiaggia privata.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti