effetto buran sul nord-est

Riaperto il traffico sul Ponte della Libertà a Venezia

default onloading pic
Foto Ansa


2' di lettura

È stato riaperto il traffico sul Ponte della Libertà a Venezia, in entrambi i sensi di marcia. Ci sono volute più di otto ore dall'incidente per sgombrare il traliccio che, questa mattina, era caduto di traverso, dopo essere stato sradicato dalla strada per il forte vento, isolando così la città lagunare, che continuava ad essere raggiungibile solo in treno.

Nessun mezzo o persona sono rimasti coinvolti nell’incidente. Nel crollo, il pilone ha tranciato la linea elettrica del tram, rendendo così inservibile la linea. L'incidente si è verificato sulla corsia che da Mestre porta a Venezia ma il traliccio ha occupato anche parte dell'altra corsia. Il traffico è stato bloccato e l'accesso al ponte consentito solo ai mezzi d'intervento.

Cade un pilone sul Ponte della Libertà: bloccato l'accesso a Venezia

Cade un pilone sul Ponte della Libertà: bloccato l'accesso a Venezia

Photogallery9 foto

Visualizza

Oltre ai vigili del fuoco sono state impegnate anche squadre di operai e tecnici di Veneto Strade, società che, rileva, “con la gestione del tratto di strada aveva ereditato il pilone da Anas che lo aveva installato nel 1998”. Veneto Strade informa inoltre che sono state avviate “le verifiche per capire
se durante la realizzazione delle corsie del tram, sono stati fatti anche interventi sul traliccio”.

Maltempo invernale, da Domenica gelo siberiano in arrivo

Effetto bora su Trieste
Continua l'ondata di maltempo in Friuli Venezia Giulia e in particolare a Trieste, dove le raffiche di bora hanno raggiunto i 130 chilometri orari. Il vento forte sta soffiando già da alcuni giorni e dall'inizio dell'emergenza i vigili del fuoco del Comando provinciale di Trieste hanno risposto a circa 300 richieste di intervento. Al momento cinque squadre sono impegnate sul territorio per interventi di messa in sicurezza di coperture, alberi e finestre.

A causa del vento molto forte la Protezione civile ha diramato un'allerta gialla per la giornata di oggi. In regione si registrano temperature vicine allo zero anche nelle zone pianeggianti e sulla costa.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti