ISTAT

Ricavi dell’industria al top dal 2008

di Luca Orlando

(Bloomberg)

2' di lettura

La corsa dell’export da un lato. La ritrovata vitalità della domanda interna dall’altro. Così come accaduto per la produzione industriale, anche il fatturato dell’industria trae beneficio dalla doppia trazione nazionale ed estera realizzando nel 2017 la miglior performance dal lontano 2011.

A dicembre i ricavi crescono su base tendenziale del 7,2%, quattordicesimo risultato utile consecutivo, mentre il bilancio annuo vede una crescita del 5,1%: decisamente un altro film rispetto agli zero virgola degli anni precedenti (+0,2% nel 2016, +0,6% nel 2015).

Loading...

Uno scatto visibile anche nel dato mensile (+2,5%), sulla spinta soprattutto del mercato interno, così come accade per la rilevazione annua. L’indice destagionalizzato dei ricavi arriva così a quota 110, il livello più alto da ottobre 2008. Analogo del resto il trend per la produzione industriale, protagonista nel 2017 di un progresso del 3%, quasi il doppio rispetto a quanto realizzato l'anno precedente, il valore più alto dal lontano 2010, quando la produzione rimbalzò di oltre sei punti dopo il tracollo del 2009.

A trainare i ricavi su base settoriale sono in particolare metallurgia ed elettronica, anche se in realtà non un solo comparto presenta il segno meno.

In crescita anche i macchinari (+5%), spinti dall’apparato di incentivazione per i beni digitali di Industria 4.0. Ancora più interessante però è l’indicazione prospettica, la massa di ordini accumulata pronta per tradursi in produzione (e ricavi) nel 2018. Rispetto al dicembre 2016 il progresso è del 6,9%, equamente distribuito tra domanda interna ed export. Dati rilevati dall’Istat solo nella modalità “grezza”, che tenendo conto del calendario meno favorevole (18 giorni lavorativi rispetto ai 20 di dicembre 2016) in termini reali sarebbero in realtà ancora più brillanti.

Più solido il bilancio annuo, che vede un progresso robusto, pari al 6,6%. Dove l’Italia, a conferma dell’inversione di rotta rispetto al passato, presenta risultati superiori rispetto all’export.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti