accordi

Richemont e Alber Elbaz , nasce la joint venture AZFashion

«Una fabbrica dei sogni per le donne contemporanee»: così il creativo descrive AZ Fashion, frutto della joint venture con il colosso elvetico

di Marta Casadei

2' di lettura

Dopo aver rafforzato la divisione alta gioielleria con l’acquisizione di Buccellati, il gruppo svizzero Richemont ha annunciato una partnership con Alber Elbaz, designer che per 14 anni alla guida creativa della maison Lanvin.

La collaborazione prenderà la forma di una joint venture che si chiamerà AZFashion: una start up innovativa che, nei piani delle parti, punterà a «trasformare i sogni in realtà».

Loading...

«Il talento e la capacità inventiva di Alber Elbaz, uniti alla sensibilità che ha nei confronti delle donne e del loro benessere avranno un grande valore per il nostro gruppo e le maison che ne fanno parte», ha detto Johann Rupert, presidente di Richemont, commentando la partnership che definisce «molto eccitante».

«Sono molto felice di lavorare insieme a Richemont e di creare la mia “fabbrica dei sogni” che si concentrerà sullo sviluppo di soluzioni per le donne dei nostri tempi», ha detto Elbaz.

Considerato uno dei creativi più promettenti della moda internazionale, Alber Elbaz è nato a Casablanca nel 1961 e, professionalmente, è cresciuto prima sotto l’ala di Guy Laroche e, successivamente, alla corte di Yves Saint Laurent. Ha trovato la massima capacità di espressione alla direzione creativa di Lanvin - un periodo che gli è valso il Cfda Award, la Legione d’onore francese e l’inserimento tra le 100 persone più influenti secondo Time - che ha lasciato dopo 14 anni (e con uno strascico di polemiche) proprio quattro anni fa.

Dopo un lungo periodo di inattività, il creativo è tornato a firmare una capsule proprio nel 2019, chiamato da Diego della Valle: la capsule Happy Moments, che reinterpreta il mocassino iconico di Tod’s, è stata presentata nel giugno scorso proprio durante la settimana della moda uomo di Parigi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti