economia circolare

Rifiuti industriali: Itelyum acquista la lombarda Fer.Ol.Met

Si tratta di una storica azienda di San Giuliano Milanese con 50 dipendenti, che opera nella raccolta e gestione di rifiuti industriali

(Imagoeconomica)

1' di lettura

Itelyum, leader nazionale e player internazionale nella gestione, riciclo e valorizzazione dei rifiuti industriali, amplia l’offerta di soluzioni ambientali per il settore dell’economia circolare con l’acquisizione di Fer.Ol.Met. Si tratta di una storica azienda di San Giuliano Milanese con 50 dipendenti, che opera nella raccolta e gestione di rifiuti industriali.

La società gestisce oltre 1 milione di tonnellate di rifiuti speciali

Itelyum, leader nazionale e player internazionale nella gestione, riciclo e valorizzazione dei rifiuti industriali, amplia l’offerta di soluzioni ambientali per il settore dell’economia circolare, gestisce complessivamente oltre 1 milione di tonnellate di rifiuti speciali, generando ricavi complessivi per 330 milioni di euro, con oltre 600 dipendenti e 21 siti operativi.

Loading...

Codognola: investimenti in ricerca, tecnologia e formazione

Fer.Ol.Met. è specializzata nelle attività di stoccaggio e preparazione per le soluzioni ottimali di riciclo e valorizzazione dei rifiuti speciali pericolosi e non. «Questa acquisizione – ha commentato Marco Codognola, ad di Itelyum - rappresenta anche la nostra idea di circolarità applicata a prodotti, processi e servizi che, favorendo un'efficace trasformazione del rifiuto in risorse, è il miglior contribuito alla realizzazione di un sistema industriale sostenibile. Lo facciamo partendo dalle aree più produttive d'Italia come quella lombarda, investendo in ricerca, tecnologia e formazione, ma nello stesso tempo stiamo lavorando per costruire il modello circolare Itelyum anche a supporto dell'importante polo farmaceutico nel Centro Italia».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti