il ministro: spread calerà ancora

Riforma Irpef, Gualtieri: «Vogliamo ridurre la pressione fiscale»

Il ministro dell’Economia a Omnibus parla anche di pensioni e Quota 100: serve sistema migliore e sostenibile. Previsioni produzione e Pil in crescita


Gualtieri a Telefisco: «Iva e detrazioni nel cantiere della riforma Irpef»

3' di lettura

«Tutti i nostri indicatori ci danno per gennaio una situazione di ripresa. A gennaio la produzione industriale e il Pil dovrebbero salire. Parliamo di un rimbalzo a gennaio e siamo fiduciosi che l'economia possa ripartire».

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, commentando su Omnibus il forte calo della produzione industriale nell'ultimo trimestre 2019. «Difficilmente il governo, i cui provvedimenti entrano in vigore a gennaio, può avere un’influenza retroattiva» sull’economia, ha detto Gualtieri.

Vogliamo eliminare clausole Iva
«Vogliamo eliminare del tutto le clausole di salvaguardia e stiamo lavorando a una riforma complessiva dell'Irpef». Ma per farlo «non intendiamo fare cassa con l'Iva» anche se è possibile qualche modifica.
Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri su Omnibus.

Con la riforma dell'Irpef «vogliamo ridurre la pressione fiscale. Quanto la ridurremo, e le aree dei beneficiari, è prematuro dirlo, dipenderà anche dal quadro economico». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri su Omnibus.

No rialzo Iva ma potrebbe esserci rimodulazione
«Non vogliamo alzare l'Iva, ci potrebbe essere qualche rimodulazione, ma non vogliamo fare cassa con l’Iva». Lo ha ribadito il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri su La7, assicurando: «Pensiamo di disattivare le clausole anche il prossimo anno, che abbiamo già ridotto. La riforma fiscale sarà concentrata sull'Irpef», ha detto.

Giuseppe Conte «è un bravissimo Presidente del Consiglio e Zingaretti ha ragione, sul suo futuro ruolo politico e su molte altre cose. Zingaretti si è rivelato un leader molto saggio». Lo ha detto il ministro dell'Economia,
Roberto Gualtieri su Omnibus. «No - ha aggiunto Gualtieri - Renzi non strappa, non strappa».

Lo spread scenderà ancora
«I mercati capiscono la differenza, capiscono che questo governo sarà stabile e quindi sono contenti e stiamo risparmiando molti soldi: dopo il voto in Emilia Romagna e gli ultimi due giorni c'è stato un rally spettacolare, i nostri titoli stanno andando a ruba. E lo spread può ancora
scendere”. Ha detto ancora giovedì, il ministro dell'Economia a Omnibus su LA7.

Salvataggio Alitalia: no a nuovo prestito
«No, non facciamo un nuovo prestito, ora c'è un lavoro del Commissario per risanare l'azienda». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, a proposito del salvataggio di Alitalia. Quanto alle indagini della magistratura a numerosi manager, banchieri e dirigenti pubblici sul precedente salvataggio, «la magistratura - ha detto Gualtieri - fa il suo dovere, fa le indagini e accerterà se ci sono stati dei reati. Se queste cose
fossero confermate sarebbe molto triste. Non faccio commenti, piuttosto siamo impegnati a trovare soluzione».

Ilva sarà la prima azienda siderurgica verde
«Sull'Ilva - ha concluso Gualtieri - si era detto che sarebbe stato impossibile scegliere fra ambiente lavoro, invece abbiamo lavorato intensamente e sotto traccia e siamo vicini a un accordo e a un nuovo piano industriale che punterà a fare di Ilva la prima azienda siderurgica verde».

Dopo Quota 100 sistema migliore e sostenibile
«Bisogna migliorare il sistema previdenziale e per questo il ministro Catalfo sta portando avanti dei tavoli molto approfonditi, che procedono in parallelo con la riforma fiscale. Dopo Quota 100 dovremo avere un sistema migliore garantendo la sostenibilità dei conti pubblici».

Per il ministro Gualtieri «si lavora seriamente e poi si tireranno le somme in un quadro più generale quando si avranno anche gli andamenti della finanza pubblica. Riduciamo gli annunci e rimbocchiamoci le maniche», ha detto, rispondendo di non essere preoccupato per la posizione di Maurizio Landini della Cgil.

Per approfondire:
Taglio tasse per partite Iva e pensionati in manovra
Per riformare davvero l'Irpef bisogna superare il sistema delle detrazioni
Quali fasce di reddito premia il taglio del cuneo fiscale

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...