Design no brand: tecnologie, inclusione e sostenibilità

2/7Prodotti

Rifugiati e artisti insieme per l’urban design

Contaminazione, inclusione, condivisione, ma anche versatilità, flessibilità e resilienza, sono le parole chiave di Mediterranea Word Made Design che propone, in anteprima, oggetti di urban design costruiti con tecniche semplici e materiali poveri e di scarto realizzati grazie a progetti di inclusione sociale e lavorativa di un gruppo di giovani richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale e umanitaria, in collaborazione con designer, artisti, grafici e paesaggisti. Mediterranea è non profit che ha sede in un parco nel cuore di Roma, di proprietà della Congregazione della Missione, dove sono stati realizzati un vivaio specializzato, un orto biologico, un giardino di piante aromatiche e un laboratorio di design.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti