L’intervista

Risparmio, Allianz GI lancia la sfida fusioni: «Saremo cacciatori selettivi»

di Maximilian Cellino

4' di lettura

«Saremo cacciatori, ma cacciatori esigenti e selettivi». Tobias Pross ha ben in mente il ruolo che Allianz Global Investors, la società che guida dai primi cruciali mesi del 2020, intende recitare nel processo di consolidamento in atto nell'industria del risparmio gestito in Europa e nel mondo. E anche gli spazi che mira a conquistare in Italia: un mercato «prioritario» nel quale il gruppo tedesco gestisce già 50 miliardi di euro, quasi un decimo rispetto al patrimonio complessivo di 582 miliardi...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti