ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Risparmio, nasce la partnership UniCredit-Azimut

Azimut costituirà una newco in Irlanda, che UniCredit potrà rilevare nei prossimi anni: il lancio dei fondi previsto per la seconda metà del 2023

di Redazione Finanza

(ANSA)

2' di lettura

Piccolo grande colpo di scena nel microcosmo del risparmio gestito in Italia. Unicredit firma con Azimut holding una lettera di intenti che definisce i principi fondamentali per la distribuzione in Italia di nuovi prodotti di risparmio gestito. La partnership accelererà e sosterrà la strategia della banca volta a migliorare competenze, capacità e offerta nel risparmio gestito.

Azimut costituirà e gestirà autonomamente in Irlanda una società di gestione che svilupperà prodotti di investimento da distribuire in Italia attraverso la rete Unicredit su base non esclusiva. Il lancio dei fondi per i clienti italiani è previsto per la seconda metà del 2023.

Loading...

Grazie all’accordo, spiega una nota distribuita ai giornalisti in occasione di una conferenza stampa con l’ad Andrea Orcel, «UniCredit amplierà ulteriormente le proprie attività lungo la catena del valore e rafforzerà l’impegno a offrire i prodotti migliori ai suoi 7 milioni di clienti in Italia». La banca potrà inoltre «estendere la propria offerta, compresa la potenziale distribuzione dei suoi prodotti bancari ad Azimut, e sottolinea l’obiettivo strategico nel conferire maggior valore e dimensioni alla sua attività di gestione del risparmio, a beneficio dei clienti».

UniCredit avrà inoltre il diritto di esercitare un’opzione di acquisto sulla newco «tra cinque anni o prima, a seconda di specifiche circostanze». In caso di esercizio della call, «UniCredit potrà contare su una propria fabbrica prodotti ad alto valore». «Sono lieto di vedere realizzata la partnership con Azimut - ha commentato Orcel -. Questo è un passo importante nella nostra strategia mirata a costruire ed espandere l’ecosistema dei partner per servire al meglio le esigenze dei clienti» e «dimostra il nostro impegno a rafforzare l’industria del risparmio gestito in Italia».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti