IN USCITA SABATO

Risparmio, le priorità per il prossimo governo su Plus 24

di redazione Plus24


default onloading pic

2' di lettura

Dieci proposte per rendere più equo ed efficiente il mondo del risparmio italiano. Plus24 indica dieci interventi che a impatto (quasi) neutrale sulle casse dello Stato, possono finalmente rendere più facile la vita dei risparmiatori italiani. L’elenco è per i partiti politici schierati: chiunque vincerà dovrà tenerne conto. Si parla di fisco, previdenza, educazione finanziaria e tutela degli investitori.

Fisco e fondi pensione

Il risparmiatore è quello che destina, per esempio, una quota della propria busta paga al fondo previdenziale o al Pip (piano pensionistico individuale) per avere una pensione futura un po’ più sostanziosa. Oggi soltanto un 1 lavoratore italiano su 3 ha preso consapevolezza di ciò, aderendo a una forma pensionistica complementare. Gli altri hanno alzato le spallucce nonostante la busta arancione dell’Inps gli abbia ricordato il buco di contributi da colmare. Ma un’ulteriore «spinta gentile» per milioni di lavoratori potrebbe arrivare dal Fisco: abolizione o rimodulazione delle imposte sul capital gain come già fatto per i Pir (piani individuali di risparmio). Stesso discorso per l’innalzamento del tetto alla deduzione fiscale per chi aderisce a un fondo pensione o a un Pip inchiodata da anni a 5.164 euro, i vecchi 10 milioni di lire. Se poi venisse realizzata da parte dello Stato una comunicazione capillare e continua via tv,

radio, giornali e web, ecco sarebbe la chiusura del cerchio.

Le altre proposte
Ma le indicazioni non finiscono qui. Ce ne sono altre nel numero di domani, sabato 27 gennaio, di Plus24 in edicola con il Sole24Ore. Fra queste vi è la richiesta di un rafforzamento delle tutele per i risparmiatori, un recupero dei dividendi pagati all’estero e che lì rimangono. E ancora l’arbitro assicurativo . Nel numero di domani c’è anche la tradizionale rubrica della posta del risparmiatore e altre storie di risparmio tradito.

Le 10 priorità

Visualizza

#Iotivotose
In una campagna elettorale finora monopolizzata dalla parola «abolire» ce ne sono tante altre che restano inespresse: debito pubblico, evasione fiscale, giovani, lavoro, Europa, immigrazione, pensioni, sanità, vaccini e via elencando. Quali sono i temi di cui vorreste parlassero i candidati durante la campagna elettorale? Cosa chiedete «in cambio» del vostro voto? IlSole24Ore.com ha deciso di dare la parola a lettori perché possano esprimere le proprie esigenze e segnalare ai politici dei vari schieramenti quali sono le vere necessità dei cittadini. Per farlo abbiamo aperto una casella di posta elettronica (iotivotose@ilsole24ore.com). In pochi giorni abbiamo ricevuto centinaia e centinaia di mail e proposte. #Iotivotose è anche l'hashtag che abbiamo scelto per avviare il dibattito sui social. Qui di seguito il link al decalogo dei principali temi sollevati: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-01-18/elezioni-ecco-decalogo-nostri-lettori-212500.shtml?uuid=AEhARGlD&fromSearch

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...